mercoledì 24 Aprile 2024
HomeCronacaS.Antimo. Controlli al mercato: sanzionati commercianti abusivi

S.Antimo. Controlli al mercato: sanzionati commercianti abusivi

SANT’ANTIMO. Controlli al mercato settimanale, sanzionati ambulanti e commercianti abusivi per occupazione del suolo pubblico.

Diverse le persone controllate e sanzionate presso il mercato settimanale che si svolge nei pressi del piazzale antistante le Ferrovie dello Stato. Gli agenti del Comando Polizia Municipale, su disposizione del Comandante, Maggiore Biagio Chiariello, hanno infatti effettuato delle verifiche nell’area predetta con controlli relativi sia alla viabilità sia di tipo commerciale. Al riguardo, sono stati identificati circa una ventina di persone di cui sanzionati diciotto per condotte e violazioni varie, tra cui l’occupazione della sede stradale con oggetti alla violazione delle norme del codice della strada, da cui ne è risultata la liberazione delle aree in danno dei responsabili. Le verifiche hanno interessato anche le postazioni di vendita di prodotti commerciali onde verificare il rispetto delle norme sul commercio. Verificata l’apposizione dei prezzi sui prodotti, la regolare occupazione del suolo con pagamento delle relative commissioni, ed altro. Quello effettuato non è un intervento isolato ma si inserisce in un contesto dove già da diverso tempo l’area era stata attenzionata dagli uomini  del comando dove, si ricorda, erano stati già effettuati dei sequestri di merce con circa quarantamilaeuro di sanzioni elevate in danno degli abusivi. E’ stata inviata nota agli uffici preposti dell’Ente onde ottenere una rivisitazione del regolamento, il tutto tenendo conto delle mutate esigenze dei richiedenti.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche