lunedì 20 Maggio 2024
HomeAppuntamentiStasera al Museo contadino appuntamento per sostenere il Palio

Stasera al Museo contadino appuntamento per sostenere il Palio

SOMMA VESUVIANA, “Acevera&Ammature”, è il titolo della festa di apertura lavori per il Palio 2016, venerdì 8 luglio dalle ore 20.00 presso il Museo della Civiltà Contadina a Santa Maria Del Pozzo in Somma Vesuviana, daremo l’avvio ufficiale si lavori del Palio di Somma 2016 (9-10-11 settembre) .

Il Palio di Somma infatti, è come un’opera matura e acerba insieme, “matura”perché ha saputo presentare, in 25 anni, un suo percorso e ricerca dei temi del gioco e della festa popolare inserendoli in un piano di promozione culturale e sociale del territorio; tuttavia è ancora “acerbo” perché oggi necessita di una nuova sintesi e prospettiva, che sia in grado di veicolare le ricchezze antropologiche attraverso il gioco, la festa popolare, la storia e il futuro.

Durante la serata sarà annunciato il titolo tema della XXVI edizione e il nuovo logo della manifestazione insieme al programma delle tre serate. E poi, si “mangia, si beve e si balla”, in amicizia e fraternità nella stupenda cornice adiacente il convento francescano. Serata quindi indimenticabile.. Il tutto dentro l’operazione denominata #ioperipalio , cioè, siamo tutti chiamati a dare un sostegno anche economico perché anche quest’anno il Palio possa vivere nella semplicità e naturalezza della sua essenza. Ricordiamo infatti che la manifestazione è totalmente autofinanziata.
Comitato Palio di Somma Vesuviana e Centro giovanile “Centro Vita”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche