sabato 13 Aprile 2024
HomeAppuntamentiA breve ad Ottaviano l’evento “Corte Vico II San Michele”

A breve ad Ottaviano l’evento “Corte Vico II San Michele”

L’associazione culturale Vesuvio Adventures di Marco De Vivo e Alessio Saviano, presenta l’evento “Corte al Vico II San Michele” nei giorni 6-7- 8 maggio 2023.

Questa associazione è stata fondata ad Ottaviano nel 2020 ed è nata dalla passione per il patrimonio naturalistico e storico vesuviano, dalla consapevolezza delle grandi potenzialità di quest’ultimo e dalla volontà di contribuire attivamente allo sviluppo e alla promozione del territorio. Escursioni, attività educative, volontariato ecologico, organizzazione di eventi e produzione di opere multimediali, collaborazioni con artisti sono le principali attività dell’Associazione, sin dalla sua nascita in dialogo con gli Enti pubblici.

Giovanni Ambrosio, artista ha affermato: “Corte II Vico San Michele non sarebbe possibile senza il sostegno delle istituzioni e delle persone che le incarnano che hanno preso il tempo di ascoltare le nostre richieste di supporto. Non sarebbe lontanamente immaginabile senza la dedizione e l’entusiasmo di Alessio Saviano e Marco De Vivo. Verrebbe molto meno bene senza le mani di molte persone che sono intorno a noi”.

In data 6 maggio 2023 alle ore 17:00 avrà luogo un talk ‘’Sopra suoli sotto suoli’’ con Giovanni Ambrosio, Gennaro Barbato, Carmine Cimmino e l’Osservatorio ambiente e legalità di Ottaviano.

Il 7 maggio 2023 alle ore 17:00 si svolgerà un Laboratorio in cammino “ (s)Composizioni stravaganti” nel centro storico di Ottaviano con Progetto Fiori. L’ appuntamento al Castello Mediceo è previsto alle 16:45.

Sempre il 7 maggio alle ore 20:00 è in programma una Live performance Compsa del progetto di Giuseppe Esposito (Archivio Diafonico, Abidjan Centrale), incentrato sulla giustapposizione di soundscapes field recordings, musica e voci. Attraverso l’utilizzo di campionatori, tape loops e altro, l’intento è quello di scomporre e ricomporre elementi sonori diversi per creare scenari narrativi immaginari e alternativi.

L’installazione di quest’anno sarà “Suoli, suoni. Materia visibile e invisibile. De-costruzione della musica. Tras-formazione della materia. Non c’è né armonia né disarmonia. Tutto si mischia” parte del macro progetto “Ius Soli” di Giovanni Ambrosio per una documentazione dell’archeologia del presente nella Zona Rossa del Vesuvio; uno strumento per misurare la capacità della fotografia di trasformare i rumori in segnali.

Ius Soli è una raccolta (una collezione) di frammenti (archeologici) destinati, malgrado le intenzioni e le disposizioni, a raccontare, volente o nolente, delle storie. I giorni 7 ed 8 dalle ore 14:00 alle 22:00 sarà possibile visitare il portico.

Per maggiori informazioni

Facebook: Vesuvio_adventures

Instagram: vesuvio_adventures

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche