giovedì 24 Giugno 2021
HomeAttualitàA Somma Vesuviana si gira Gomorra 5

A Somma Vesuviana si gira Gomorra 5

Somma Vesuviana. Alcune scene della fiction Gomorra 5 le stanno girando in queste ore a Somma Vesuviana. Ragione per cui, con l’ordinanza n°45, è stata chiusa al traffico e disposti divieti di sosta in via Santa Maria del Pozzo e via Pino Amato. L’autorizzazione arriva dal comandante della polizia locale, tenente colonnello Claudio Russo, in base alla richiesta presentata dalla società di produzione ”CATTLEYA SRL”, per ottenere servizi di viabilità che garantiscano “la sicurezza della circolazione in occasione delle riprese cinematografiche “ Gomorra 5 la serie”
per il giorno 08/05, dalle ore 17.00 alle ore 03.00 del 09/05/2021”. Le strade interessate: via S. Maria Del Pozzo, tratto di strada compreso tra l’intersezione nei pressi del civ.n.20 e l’intersezione con Via Pino Amato.
Il comando di Polizia locale ha, dunque, disposto la seguente disciplina
della circolazione del traffico veicolare e della sosta per dalle ore 17.00 del 08/05 alle ore 03.00 del 09/05/2021:
a) chiusura al traffico veicolare di Via S. Maria del Pozzo, tratto di strada compreso
tra l’intersezione nei pressi del civ.n.20 e l’intersezione con Via Pino Amato;
b) divieto di sosta ambo i lati per i veicoli nel tratto di strada sopra indicato, fatta
eccezione per i mezzi operativi e funzionali della produzione;
“La chiusura temporanea al traffico veicolare delle sopra indicate strade e/o relative intersezione”, si legge nell’ordinanza, “sarà effettuata nell’orario sopra indicato a seconda delle reali esigenze, dal personale della
Polizia Municipale coordinato da un proprio Responsabile; Di garantire ove strettamente necessario ed indispensabile, il transito pedonale e quello dei residenti in sicurezza; Di garantire ove necessario, il transito veicolare in sicurezza dei mezzi di emergenza nel tratto di strada in oggetto”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti