martedì 21 Maggio 2024
HomeCronacaAggressione all'Inps di Napoli, 70enne denunciato

Aggressione all’Inps di Napoli, 70enne denunciato

Napoli. Stamattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti presso gli l’Ufficio Relazioni con il Pubblico dell’I.N.P.S. in via Marchese Campodisola per la segnalazione di un’aggressione da parte di un utente ai danni della guardia giurata in servizio all’ingresso.
I poliziotti, una volta sul posto, sono stati avvicinati dall’addetto alla vigilanza il quale ha raccontato che, poco prima, un utente aveva iniziato a inveire contro di lui per poter accedere all’ufficio e, in un primo momento, lo aveva minacciato verbalmente e poi lo aveva spintonato facendolo rovinare a terra.
Gli operatori lo hanno identificato per un 70enne oplontino e lo hanno denunciato per violenza o minaccia a un Pubblico Ufficiale.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche