lunedì 10 Agosto 2020
Home Comunicati stampa S. Paolo Belsito, gli alunni della Costantini dicono no al bullismo

S. Paolo Belsito, gli alunni della Costantini dicono no al bullismo

In occasione della giornata mondiale sul bullismo, i ragazzi della scuola media COSTANTINI di San Paolo Bel Sito hanno prodotto una parete di disegni sul fenomeno.

L’idea di dedicare 1 ora dell’orario scolastico nella giornata del 7 febbraio al tema e’ stata partorita dalla Commissione Comunale per le pari Opportunità, che lo scorso 25 novembre si era impegnata in una giornata formativa sui temi della VIOLENZA di genere e bullismo con gli stessi ragazzi e presso lo stesso istituto.

“Abbiamo semplicemente protocollato l’idea a scuola dopo averla deliberata in commissione, ben accolta da docenti e preside. L’ottica e’ stata quella di creare l’occasione ai ragazzi di riflettere ulteriormente sugli argomenti all’epoca esposti nel corso dello scorso nostro evento del 25 novembre dalle commissarie, senza distrarli dalle materie del giorno e senza ripeterci in una giornata formativa ulteriore.

- Advertisement -

Stamane ho personalmente potuto verificare il MURO CONTRO IL BULLISMO pieno di arte e pensieri, il nostro ringraziamento va ai ragazzi e al loro buon lavoro svolto in sinergia con i docenti sempre al fianco degli alunni e all’amministrazione comunale nella persona del sindaco Cafarelli che presta sempre ben volentieri il fianco alle nostre iniziative”- dichiara l’avv Olga Izzo presidente della Commissione.

Il fenomeno del bullismo è in crescita: secondo i dati raccolti da Telefono Azzurro nel biennio 2013-2014, a fronte di un totale di 3.333 consulenze su problematiche inerenti la salute e la tutela di bambini e adolescenti.

- Advertisement -
Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Regionali 2020, la lista “Per – le persone e la comunità” ufficializza le candidature

NAPOLI. Ufficializzate le candidature della lista “Per – le persone e la comunità” nella provincia di Napoli. Capolista sarà il direttore del carcere minorile...

Casamarciano. Assembramenti e movida incontrollata: il sindaco adotta nuove misure restrittive

Casamarciano. Divieti, telecamere e controlli a tappeto. A Casamarciano stop a soste selvagge con le nuove misure restrittive messe in campo dall'amministrazione comunale. Il...

S. Giorgio. La ricercatrice Spigno ed il suo gruppo a sostegno del candidato sindaco Marino

SAN GIORGIO A CREMANO. Un nuovo importante acquisto per lo schieramento che sostiene il candidato sindaco Giovanni Marino. A candidarsi con Marino anche Patrizia...

Associazione giornalisti vesuviani: “Cordoglio per la morte di Valeria Capezzuto”

Napoli. «Abbiamo appreso con profonda tristezza la scomparsa della collega Valeria Capezzuto. Ci stringiamo vicino alla sua famiglia e alla redazione napoletana del Tgr»....

Brusciano. I consiglieri Sposito e Travaglino chiedono le dimissioni del sindaco

Brusciano. A due anni dall’insediamento dell’amministrazione guidata da Giuseppe Montanile, i consiglieri Giuseppina Sposito e Rocco Travaglino prendono le distanze ufficiallizzando la loro...
- Advertisment -