sabato 2 Marzo 2024
HomeAppuntamentiArce (Fr): Babbo Natale…… in pista con le persone diversamente...

Arce (Fr): Babbo Natale…… in pista con le persone diversamente abili nel circuito internazionale di Kart Valle del Liri.

Si svolgerà il 16 dicembre prossimo presso il circuito internazionale di Kart Valle del Liri di Arce (Fr) la manifestazione – “Babbo Natale …in pista” organizzata dalla “ASD – Safety Drive School” – conosciuta per la sua scuola di guida sicura e quale organizzatrice della “Guarcino-Campocatino”, gara di velocità per auto storiche valida per il Campionato Italiano di specialità C.I.V.S.A. All’atteso evento pre- natalizio parteciperanno le associazioni della provincia di Frosinone che attraverso eventi, progetti e attività di comunicazione si occupano delle persone con sindrome di Down, delle persone con autismo e di quelle costrette su sedie a rotelle.
Nel corso della manifestazione gli istruttori della “Safety Drive School” terranno momenti di formazione sulla sicurezza stradale, condividendo con loro l’abitacolo di vetture stradali e da competizione.
La FISAPS (Federazione Italiana Sportiva Automobilismo Patenti Speciali) metterà a disposizione bolidi da gara adattati per l’occasione affinchè tutti i partecipanti possano essere egualmente competitivi sotto una bandiera a scacchi. L’evento è stato patrocinato dal Patronato Sias, da Feder .Agri e dal Movimento Cristiani Lavoratori.
“Babbo Natale …in pista” a sua volta si inserisce nell’ambito di un progetto più ampio ed ambizioso, di imminente realizzazione, patrocinato dal Prefetto di Frosinone e che vedrà la sottoscrizione a breve di un protocollo di intesa con la Provincia, il Comune e l’ASL di Frosinone attraverso il quale gli Istruttori della ASD saranno impegnati nei principali Istituti scolastici della provincia frusinate per la diffusione della Sicurezza Stradale e dell’Inclusività.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche