sabato 26 Novembre 2022
HomeAppuntamentiArcheo-giallo: presentazione del libro “L’Enigma della Medusa” al Museo Archeologico di Nola

Archeo-giallo: presentazione del libro “L’Enigma della Medusa” al Museo Archeologico di Nola

Nola – Un giallo ambientato nel più grande museo archeologico d’Italia che ruota attorno a un vero capolavoro dell’antichità, la Tazza Farnese.

È questa la cornice del nuovo romanzo di Alessandro Luciano, archeologo napoletano che venerdì 30 settembre alle 17.30 presenterà a Nola la sua ultima fatica letteraria.

Amico della Pro Loco di Nola, il giovane autore negli anni ci ha condotto dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. all’assalto saraceno dell’Abbazia di San Vincenzo al Volturno attraverso i suoi primi romanzi, una narrativa scorrevole e avvincente che parte, valorizzandolo, dal patrimonio storico e monumentale.

Questa volta l’ambientazione del romanzo, intitolato “L’enigma della medusa”, è il Museo Archeologico Nazionale di Napoli e location di presentazione a Nola sarà il Museo Storico Archeologico della città.

L’evento, promosso dalla Pro Loco di Nola, vedrà la partecipazione dell’autore, dell’assessore ai beni culturali del comune di Nola Vincenzo Martone, del direttore del Museo Giacomo Franzese e del pubblicista Vittorio Paolino Pasciari.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti