sabato 24 Ottobre 2020
Home Comunicati stampa Asl Napoli 3 Sud, le organizzazioni sindacali: Finalmente una schiarita

Asl Napoli 3 Sud, le organizzazioni sindacali: Finalmente una schiarita

Asl Napoli 3 Sud – le organizzazioni sindacali: Finalmente una schiarita. Ha vinto la democrazia e il dialogo nei confronti delle prevaricazioni portate avanti dal Commissario uscente e dal suo staff, contro le OO.SS. e la RSU.

La dura e critica posizione delle scriventi Organizzazioni sindacali, sui temi assistenziali, della riorganizzazione dei Presidi Ospedalieri, del personale, della riduzione della spesa, del controllo degli incarichi di consulenza esterna, della sicurezza sui luoghi di lavoro, segnalata e documentata più volte alle autorità competenti ha finalmente prodotto la nomina per l’ASL NA 3 SUD del nuovo Commissario dott.ssa Antonietta Costantini.
Ringraziamo, in primis il Presidente della Giunta Regionale della Campania, On. Vincenzo De Luca, che ha avuto la sensibilità di accogliere, ieri 6.11.2015, nel tardo pomeriggio, le istanze delle OO.SS. e ha proceduto a nominare i nuovi commissari e sub commissari nella sanità campana.
Un ringraziamento particolare va a chi saputo ascoltare in audizione in V Commissione Sanità e ai Consiglieri presenti, l’accorato appello delle OO.SS. che hanno portato avanti una battaglia vera, contro un sistema che tra i suoi obiettivi certamente non aveva il buon funzionamento di questa Azienda, nell’interesse del cittadino e dei lavoratori.
Abbiamo subito vessazioni di ogni sorta, spesso abbiamo trovato anche nei dirigenti di questa ASL posizioni di sudditanza nei confronti di questa gestione che si sono prestati a dare man forte contro chi svolgeva solo il compito che gli era stato affidato dai lavoratori per una sanità più giusta e a misura d’uomo.
Un serio, sentito augurio va al nuovo Commissario, dott.ssa Antonietta Costantini, per un proficuo lavoro, assicurando fin d’ora la massima collaborazione e impegno delle scriventi, per trovare quelle soluzioni finora lasciate al caso, tenuto conto del periodo travagliato e non felice appena trascorso, ma che vuole rialzarsi, vuole riscattarsi, vuole andare avanti, per centrare gli obiettivi di:
PROGRAMMAZIONE SANITARIA, ASSISTENZA, GARANZIA DEI LEA E GRATIFICA AI LAVORATORI CHE HANNO SEMPRE FATTO E CONTINUANO A FARE IL LORO DOVERE
RSU – Il Presidente Pica

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Controllo antiCovid, la polizia locale scopre barbiere e parrucchiere abusivi

Marigliano. Controlli che hanno l'obiettivo di tutelare la salute dei cittadini, soprattutto riguardo i contagi da Coronavirus. Sono quelli che stanno portando avanti...

Manifestanti no-lockdown, guerriglia urbana a Napoli

NAPOLI. Scene di guerriglia urbana in via Santa Lucia, davanti al palazzo della Regione Campania. I manifestanti scesi in piazza contro le restrizioni anti...

A San Giuseppe Vesuviano una donna è morta per Covid, il cordoglio del sindaco

San Giuseppe Vesuviano (Napoli). Un nuovo decesso per Coronavirus. A comunicarlo il sindaco di San Giuseppe Vesuviano Vincenzo Catapano. "Mi hanno...

I sindaci scrivono a Conte e De Luca: “Signori Presidenti, siamo al collasso”

Pubblichiamo la lettera dei sindaci inviata al presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. "All'onorevole presidente del consiglio...

Somma Vesuviana Autism Friendly, parte il progetto “una città per tutti”

Somma Vesuviana. Via al progetto Prende il via il progetto “UNA CITTA’ PER TUTTI: Somma Vesuviana Autism Friendly” per la realizzazione in città di una...
- Advertisment -