mercoledì 17 Aprile 2024
HomeCultura e SpettacoliBiglietti pazzi Napoli – Real Madrid? La parodia di Pelliccia e...

Biglietti pazzi Napoli – Real Madrid? La parodia di Pelliccia e Della Morte

NAPOLI – Mario Pelliccia e Mariano Della Morte i due conduttori di “Ci Metto La Voce” in diretta tutti i giorni su Radio Punto Zero, su varie segnalazioni pervenute dai radioascoltatori di presunte vendite a costi altissimi sui BIGLIETTI della partita Champions League che si giocherà il 7 Marzo 2017 tra Napoli e Real Madrid allo stadio S. Paolo di Napoli, hanno ideato e realizzato una nuova parodia in merito “Jamme Frà ramm ‘o bigliett”.

I due amici si recano al botteghino e solo uno riesce ad assicurarsi il posto sugli spalti. Lo sfortunato supplica ripetutamente l’amico del cuore baciato dalla fortuna, che in fila al botteghino lo precedeva, però poi alla fine qualcosa non va come doveva andare…o meglio, dipende dai punti di vista. Una parodia molto simpatica scritta sulle note di “TUTTO MOLTO INTERESSANTE” l’ultimo successo di Rovazzi.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche