mercoledì 24 Aprile 2024
HomeAttualitàBotteghe di S.Gregorio Armeno in festa per San Gaetano

Botteghe di S.Gregorio Armeno in festa per San Gaetano

Napoli, A San Gregorio Armeno la festa di San Gaetano, tante sorprese per l’evento del popolo”*

Per il 7 agosto 2023, le storiche botteghe presepiali di San Gregorio Armeno si stanno preparando per la grande festa nel giorno di San Gaetano, un evento aperto a tutti, tra le vie di San Gregorio Armeno. “San Gaetano arricchì la rappresentazione presepiale con personaggi che appartenevano al mondo antico e all’epoca contemporanea, senza cadere in possibili anacronismi – dichiara il presidente delle Botteghe di San Gregorio Armeno, Vincenzo Capuano – In tal modo, il Santo diede vita a quella che sarebbe rimasta una delle principali caratteristiche del Presepio di oggi di San Gregorio Armeno. Una storia ed un patrimonio culturale che va difeso e raccontato ai più. Anche per questo, lunedì 7 agosto 2023 alle ore 17.00 ci sarà la benedizione dell’edicola dedicata al Santo, situata in via San Gregorio Armeno; successivamente, ci sarà la benedizione dell’opera artistica dedicata al Santo, per poi continuare la serata con i festeggiamenti all’ interno del Palazzo al n.28, sede dell’associazione Le Botteghe San Gregorio Armeno, più precisamente alla Bottega f.lli Capuano, con musica, braciata di carne e vino per tutti i presenti (turisti e locali).

Sono stati invitati il sindaco Manfredi, l’assessore Teresa Armato, il presidente della BCC Amedeo Manzo, il presidente della Camera di Commercio Ciro Fiola, la presidente della quarta municipalità Maria Caniglia ed il vicepresidente dell’altra Napoli Antonio Lucidi. Interverranno l’artista Piermacchiè, diversi gruppi di canti e balli popolari, ci saranno molte altre sorprese. Un ringraziamento speciale alla locanda “il Seggio del Popolo” ed al quotidiano “l’identitario”, Media Partner dell’evento. Sarà presente anche l’architetto Gabriele Casillo, ex presidente delle Botteghe di San Gregorio Armeno”.

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche