giovedì 29 Febbraio 2024
HomeSportCalcio. Scisciano sorprende tutti: arriva a sorpresa Adolfo Gerolino

Calcio. Scisciano sorprende tutti: arriva a sorpresa Adolfo Gerolino

Con una mossa a sorpresa, l’A.C. Scisciano ha annunciato il colpo Adolfo Gerolino. Difensore di grande esperienza, proveniente da una carriera di alto livello e con l’ultima annata vissuta con il Qualiano Calcio.
Tramite una trattativa notturna, e dopo il primo contatto avviato dal Direttore Sportivo Pietro Riglia, l’A.C. Scisciano acquisisce le prestazioni del calciatore grazie ad un intervento diretto del Presidente Riziero Corrado Ruopolo. Egli ha definito con il Presidente Fabio Baraldi l’accordo per il trasferimento del calciatore. Fondamentale è stato anche il contributo del dirigente Prof Domenico Auriemma, data la complessità della trattativa la quale ha riguardato più la questione burocratica, che l’incontro delle volontà.

Adolfo è un difensore dalla statura importante, alto 1.85 e con una vigorosa stazza fisica. Giunge nel club biancorosso dopo una carriera nella quale ha vissuto ben cinque stagioni importanti in Serie C. Iniziato nel 2008 a solcare i campi di Eccellenza con il Borgo a Buggiano, già nei due anni successivi ha vissuto la Serie D con Follonica Gavorrano e Sapri. Nel 2010, e fino al 2015, ha giocato nel terzo campionato italiano, con Ebolitana, Melfi, Bellaria, Forlì e Pro Patria. Successivamente, tra Eccellenza e Promozione, ha giocato nelle vesti del G. Carotenuto e Baiano, e negli ultimi anni è stato tra le fila di Internapoli e Qualiano.

L’arrivo nelle fila sciscianesi va ad aggiungere un valore di altissimo livello alla rosa. Nella seconda parte della stagione, Mister Giuseppe Della Marca potrà beneficiare di un nome che darà maggiore caratura ad un gruppo che ha saputo già dimostrare di restare unito nei momenti di difficoltà e di gioia.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche