domenica 21 Aprile 2024
HomeAppuntamentiCapri. Incontro di solidarietà ed accoglienza nella ex cattedrale di Santo Stefano

Capri. Incontro di solidarietà ed accoglienza nella ex cattedrale di Santo Stefano

Sabato 16 Marzo, alle ore 16.00, nella Parrocchia Santo Stefano Protomartire di Capri, si terrà un incontro di solidarietà ed accoglienza promosso dall’Associazione Alessandro Peluso Onlus e dal Movimento Cristiano Lavoratori della sede di Capri in collaborazione con la Parrocchia di Santo Stefano.

L’incontro che intende coinvolgere la comunità isolana, sensibile ai temi della solidarietà sociale, è stato accolto con entusiasmo da Salvatore Ciuccio Presidente del Movimento Cristiano Lavoratori di Capri e dal Parroco Don Carmine Del Gaudio. Nel corso dell’evento si parlerà dei vari progetti dei quali l’Associazione Peluso si occupa da più di 10 anni, una serie di iniziative legate alla tutela dell’infanzia con molteplici attività rivolte alla salvaguardia dei minori, sostenendo bambini che vivono situazioni di svantaggio.

In particolare, uno dei progetti principali dell’associazione: “Accogli un bambino bielorusso”, prevede l’ospitalità temporanea in nuclei familiari italiani, di minori provenienti dalla Bielorussia e da tutte le provincie presenti su quel territorio.

Questo progetto consiste nell’ospitare in Italia, bambini orfani, che vivono in case famiglie o in Istituto. Di solito coloro che scelgono di fare questa esperienza sono famiglie che vivono nel territorio campano e che desiderano aiutare chi è in difficoltà, offrendo così una speranza per il futuro a questi piccoli bambini che hanno avuto un inizio difficile sin dalla nascita.

L’incontro di solidarietà, volto ad acquisire maggiori informazioni sui progetti dell’associazione Peluso sarà coordinato dal parroco Don Carmine del Gaudio e dal Presidente MCL-Capri Salvatore Ciuccio, con la presenza e partecipazione della Presidente dell’Associazione Peluso Antonietta Balestriere, del vice Presidente Francesco Peluso, del Dott. Davide De Rosa, diacono permanente della Parrocchia Santa Maria della Salute di Napoli, della sociologa Angela Annibale e della psicologa Benedetta De Rosa. (ufficiostampapress).

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche