martedì 29 Novembre 2022
HomeCronacaCasalnuovo. Due uomini rapinati delle auto

Casalnuovo. Due uomini rapinati delle auto

CASALNUOVO. Due rapine in poche ore, due auto – una Fiat 500 e una Panda – estorte con due colpi eseguiti a mano armata da due sconosciuti coperti dal passamontagna.

La rapina. La prima è stata esguita all’una passata della notte scorsa. La vittima, un giovane di 27 anni del posto, stava rientrando a casa quando, nei pressi di via Pier paolo Pasolini – zona nel quartiere di Casarea a confine con il territorio di Volla – non ha fatto in tempo a chiudere a chiave l’auto, unaFiat 500, che si è visto accerchiato da due uomini, entrambi avevano il volto coperto dal passamontagna. Uno di loro gli ha mostrato una pistola e si è fatto consegnare le chiavi dell’auto. “Non fiatare”, gli ha intimato il rapinatore alla vittima. Il ragazzo non ha potuto opporre resistenza dinanzi all’arma ed ha consegnato le chiavi ai balordi che montati in auto hanno immediatamente fatto perdere le lor tracce nei dedali dei vicoli. In mattinata il giovane ha sporto denuncia ai carabinieri della locale tenenza che hanno avviato le indagini. Fondamentale il supporto di alcune immagini riprese dalle videocamere installate sulla strada principale del territorio.

La rapina bis. La vittima in questo secondo episodio – messo a segno forse dagli stessi rapinatori del 27enne – ai danni di un 65enne del posto. Questa volta la coppia di delinquenti ha agiti in piana mattinata, verso le 11. L’anziano, come ha riferito in seguito ai militari dell’arma locale nel corso della denuncia, aveva appena parcheggiato la sua auto, una Fiat Panda, nei pressi di via Sorrento quando – e come da copione con lo stesso modus operandi – è stato avvicinato da due uomini. Questa volta i rapinatori non indossavano il passamontagna vista l’ora ma avevano il volto coperto da sciarpe. La pistola impugnata nelle mani di uno dei due contro il 65enne: “Dacci le chiavi e non fiatare”, ha detto al proprietario dell’auto. Quest’ultimo vistosi minacciato dall’arma ha dovuto cedere le chiavi della macchina ai due. A differenza del colpo eseguito poche ore prima, i rapinatori sono andati via a bordo di due auto: quello armato ha preso il via a bordo della Panda del 65enne mentre il complice con l’auto con la quale erano appostati in attesa del colpo.

Alle due rapine eseguite nel giro di poche ore stanno indagando i carabinieri della tenenza di Casalnuovo.

di Patrizia Panico

 

 

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti