domenica 29 Marzo 2020
Home Appuntamenti Cittadinanza onoraria per don Antonio Riboldi, sabato la cerimonia

Cittadinanza onoraria per don Antonio Riboldi, sabato la cerimonia

ACERRA. Una cerimonia per il conferimento della cittadinanza onoraria a S.E. Mons. Antonio Riboldi, Vescovo Emerito di Acerra. Sabato 30 maggio 2015, ore 9,30, presso il Consiglio comunale.

E’ convocato per sabato 30 maggio 2015, alle ore 9,30, il Consiglio comunale di Acerra per il conferimento della Cittadinanza Onoraria al Vescovo Emerito della Città di Acerra, S.E. Mons. Antonio Riboldi. Proposta al Consiglio Comunale della Delibera di Giunta Comunale n. 39 del 18.03.2014.

Mons. Antonio Riboldi è stato eletto Vescovo di Acerra da Paolo VI il 25 gennaio 1978, l’11 marzo dello stesso anno ha ricevuto l’ordinazione episcopale dal cardinale Salvatore Pappalardo. E’ rimasto indelebile il suo impegno a favore della legalità e giustizia, nonché la sua attività per cancellare la povertà materiale, e soprattutto culturale. La sua azione pastorale si è indirizzata a contrastare il dilagare del malaffare e della criminalità organizzata, contribuendo a rompere il muro di omertà, suscitando pentimenti e collaborazioni con la giustizia. Nato a Triuggio in provincia di Milano, il 16 gennaio 1923, Don Riboldi ed è stato consacrato sacerdote il 29 giugno 1951 a Novara. Prima di essere Vescovo di Acerra, nel 1958 Don Riboldi fu inviato in una parrocchia della Valle del Belice, nel Trapanese in Sicilia (diocesi di Mazara del Vallo), dove nel 1968 si è trovato ad affrontare l’emergenza di un grave terremoto, rivendicando per la sua gente il diritto ad una casa dignitosa.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

S.Anastasia. Residenza anziani, sanificazione della strada

SANT'ANASTASIA. RSA Madonna dell'Arco, sanificazione dei marciapiedi e di via P.R.Sorrentino. E’ regolarmente avvenuto stamattina il quarto intervento di sanificazione delle strade e un’attenzione particolare...

Massa di Somma. Covid19, consiglieri minoranza donano gettoni presenza

MASSA DI SOMMA. Coronavirus, i consiglieri comunali massesi di minoranza chiedono un fondo di solidarietà e destinano i propri gettoni di presenza. Un piccolo contributo...

Somma. Il sindaco annuncia in diretta il 9 caso VIDEO

Somma Vesuviana. Il sindaco Salvatore Di Sarno annuncia in diretta Facebook il nono contagio in città. Si tratterebbe di una donna col quale il...

Covid19 Casa Anziani dell’Arco, positivi due lavoratori di Pollena

POLLENA TROCCHIA. Covid19, positivi due cittadini di Pollena Trocchia che lavorano alla Casa Anziani di Madonna dell'Arco. Sono due le persone residenti a Pollena Trocchia...

Coronavirus. Il sindaco: “A Somma 8 sono i contagiati”

Somma Vesuviana. L'emergenza Coronavirus a Somma Vesuviana peggiora. I casi di contagio salgono a 8. Lo annuncia il sindaco Salvatore Di Sarno ...
- Advertisment -