mercoledì 8 Dicembre 2021
HomePoliticaClemente: 'Patto per Napoli, nel bilancio neanche l'ombra'

Clemente: ‘Patto per Napoli, nel bilancio neanche l’ombra’

Napoli. “Cominciano a circolare i primi progetti per la Legge di Bilancio ma dei fondi promessi dal sindaco Manfredi in campagna elettorale del celebre “Patto per Napoli” non c’è nemmeno l’ombra”. Lo dichiara la consigliera del Comune di Napoli Alessandra Clemente. “La situazione – aggiunge Clemente – è preoccupante: c’è bisogno di cominciare a lavorare per il bene della città ma a oltre due settimane dalle elezioni siamo ancora al toto-nomine per capire chi saranno i membri della Giunta comunale e non sappiamo quando si insedierà il nuovo Consiglio. Se pensiamo che domani a Milano ci sarà la prima seduta del parlamento cittadino si capisce che partiamo già col piede sbagliato. Attendiamo con pazienza – continua la consigliera – che la nuova amministrazione metta in moto la macchina comunale, ma l’impressione è che vengano confermate le perplessità che abbiamo sollevato nelle scorse settimane sull’effettiva capacità di poter prendere delle decisioni da parte della mega-coalizione a sostegno di Manfredi. Mettere d’accordo le forze espressione di 13 liste – conclude Clemente – era chiaramente un’impresa impossibile e ne abbiamo adesso le prime manifestazioni”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti