giovedì 20 Giugno 2024
HomeAppuntamentiCon l'esibizione di Simone Schettino chiude la stagione teatrale 2023/24 al teatro/auditorium...

Con l’esibizione di Simone Schettino chiude la stagione teatrale 2023/24 al teatro/auditorium di Saviano

Grande successo il 12 maggio per lo spettacolo dell’“immenso” Simone Schettino, che ha tenuto per oltre due ore gli spettatori incollati sulle poltrone a sviscerarsi dalle risate e a spellarsi le mani con continui e fragorosi applausi! A testimonianza di ciò la STANDIG OVATION per il FONDAMENTALISTA NAPOLETANO contornato da un BIS che l’artista ha regalato al pubblico dopo la prevista esibizione!
Quindi, anche questa STAGIONE TEATRALE è giunta al termine – asserisce il direttore artistico Nunzio Della Marca. E prosegue: “Ma non c’è da scoraggiarci in quanto siamo già al lavoro per la preparazione del prossimo cartellone che vedrà nomi illustri del panorama artistico campano esibirsi sul palco dell’auditorium V. SORRENTINO! Non ci resta che ringraziare i nostri affezionati spettatori, augurandoci in una più ricca e numerosa partecipazione per la stagione 24/25. Noi ci siamo … e VOI!??”.
Il poliedrico artista Nunzio Della Marca – attore, autore, regista, direttore e maestro di recitazione teatro & Cinema della DM Art Academy, regista e docente di recitazione presso varie scuole del circondario campano, Puglia e Sicilia – è alla sua prima esperienza in “solitaria”, avendo raccolto la pesante eredità dell’ex beneamato patron – anch’gli tuttofare! – Giovanni Palladoro. Ma la sua preparazione artistica polivalente ha permesso di non lasciare niente al caso, e quindi, per quello che può essere considerato un debutto vero e proprio, c’è da ritenersi soddisfatti dei risultati conseguiti, sia per quando riguarda il cartellone degli artisti professionisti che per le esibizioni delle compagnie “Amatoriali”, anche se è lecito augurarsi sempre il meglio e provare ad innalzare l’asticella sempre più in alto. I presupposti ci sono tutti perché ora le basi su cui poggiare ogni futura programmazione, saranno più solide. E la sfida a migliorarsi continua!

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche