domenica 23 Giugno 2024
HomeCronacaControlli sulle strade dell'hinterland nell'ultimo weekend di ferragosto

Controlli sulle strade dell’hinterland nell’ultimo weekend di ferragosto

HINTERLAND – Vasta operazione dei carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna per il controllo delle strade. Durante lo scorso weekend due persone sono state denunciate per ricettazione e una terza per guida in stato di ebbrezza.


Su un totale di 73 veicoli controllati, 16 le contestazioni per violazione al codice della strada. Quest’ultime hanno riguardato la guida di motocicli senza utilizzo del casco protettivo.

Altre sette violazioni per mancanza di copertura assicurativa dell’autoveicolo, dieci per guida senza documenti di circolazione e due per guida di ciclomotore senza certificato di idoneità tecnica.

E’ questo il bilancio dell’intervento operato solo nella zona tra Acerra e Brusciano.

Il caso più grave per la sicurezza stradale riguarda un 30enne di Brusciano sul quale sono stati rilevati alti tassi di valori alcolici.

Un giovane di 24enne è stato invece sorpreso ad Acerra mentre era alla guida di una Fiat Punto con falsa documentazione assicurativa.

Sempre ad Acerra, è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione un 19enne in possesso di un ciclomotore, risultato rubato e regolarmente denunciato nel 2000 da una 31enne di Latina.

Anna Maria Romano

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche