martedì 18 Giugno 2024
HomePoliticaCovid-19, attività mercatali e sport. Nuova ordinanza

Covid-19, attività mercatali e sport. Nuova ordinanza

NAPOLI. Covid-19, ordinanza n45 dell’8 maggio.

“Ho appena firmato l’Ordinanza n.45 dell’8 Maggio 2020 con ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19” dichiara il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. In particolare l’ordinanza prevede che dall’ 11 maggio 2020 e fino al 17 maggio 2020, è consentita la ripresa delle attività mercatali, nei limiti previsti dalla vigente disciplina statale, e quindi limitatamente alle attività dirette alla vendita di generi alimentari, nel rispetto delle prescrizioni previste dalle Linee guida. È consentito svolgere attività sportiva individuale: dalle ore 5,30 alle ore 8,30 sui lungomare, nelle ville, nei giardini e parchi pubblici e aperti al pubblico, a meno che non siano destinati dai Comuni all’ esclusiva fruizione da parte degli sportivi, nel qual caso è consentito senza limiti di orario o secondo gli orari previsti nei relativi provvedimenti comunali. Senza limiti di orario, invece, nelle altre aree pubbliche o aperte al pubblico, ma con obbligo di interrompere l’attività in caso di presenza ovvero di afflusso di persone in misura tale da determinare rischi di assembramento.

http://www.regione.campania.it/assets/documents/ordinanza-n-45-del-8-maggio-2020-2.pdf?fbclid=IwAR1EIQdLCTrNwe-f8KeTbdRxGvyCMI93RUBHWGNMhJwdWyDVrzAnswZbPhY

http://www.regione.campania.it/assets/documents/ordinanza-n-45-allegato.pdf?fbclid=IwAR26gzpDehLD_kmUlJNB4vF-6-h4ar4IaPbWV7HxqcFQT02YyfNn334-_34

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche