lunedì 8 Agosto 2022
HomeSportDe Giovanni e Ruotolo: "Stop al campionato di calcio, non è Repubblica...

De Giovanni e Ruotolo: “Stop al campionato di calcio, non è Repubblica banane”

Covid. Stop al campionato, lo scrivono in una nota lo scrittore Maurizio de Giovanni e il senatore Sandro Ruotolo del Gruppo Misto- Ecosolidali, ma la lega calcio non è intenzionata a fermare le partite.

“Continuare a giocare il campionato di calcio di serie A, oltre a falsare irrimediabilmente ogni tipo di risultato finale, in queste condizioni dimostra, una volta di più, che il governo del calcio non è altro che una repubblica delle banane che vive nell’assoluta inconsapevolezza di quello che accade nel mondo. Chiediamo perciò l’immediata interruzione del campionato per salvare almeno la faccia di uno sport così amato che assomiglia sempre di più a quelli che ballavano sul ponte del Titanic mentre la nave affondava”.

Inoltre lo scrittore ha aggiunto una sua considerazione, in un post pubblicato su fb dedicato ai calciatori, giustamente fa leva sulla responsabilità che ognuno ha in questo momento storico, c’è ancora una pandemia, che andrebbe presa un po’ più sul serio.

“Per favore, che non scendano in campo. Meglio il tavolino che avallare questa clamorosa, assoluta assenza di considerazione per ogni principio di sport e di lealtà.
Che vincano pure, ma senza la soddisfazione di giocare.

E’ quello che conta, no? Che vincano pure, e tanti

auguri. Devo essere davvero diventato vecchio. Questo calcio non mi diverte proprio più”.

Articoli recenti