domenica 25 Settembre 2022
HomeSportLa DHS Napoli bissa il successo sull’Arpino e centra la finale provinciale

La DHS Napoli bissa il successo sull’Arpino e centra la finale provinciale

Giovanissimi. La DHS Napoli bissa il successo sull’Arpino e centra la finale provinciale. Avversario il Convitto. Puca, autore di una doppietta: “Emozioni fortissime”.

Continuano le vittorie della cantera targata DHS Napoli. Stavolta è il turno dei Giovanissimi che, dopo aver battuto l’Arpino in casa, vincono anche in trasferta e conquistano la finale provinciale.

Mister Occhino schiera il quintetto iniziale con Baratto, Ingrosso, Aiese, Danise e Tirino.

Le due squadre si studiano, l’Arpino tenta di passare in vantaggio ma Baratto con due interventi evita il gol. Il Napoli al 10° con Aiese rompe gli indugi e va in rete. Immediata la risposta dell’Arpino che con l’ottimo Di Domenico che ristabilisce la parità. La partita si fa avvincente con un acceso botta e risposta tra le due compagini: Di Sabato al 19° sigla il vantaggio per la squadra di casa, passano 2 minuti ed è Ingrosso a pareggiare, ma al 23° ancora uno scatenato Di Domenico riporta davanti i padroni di casa, chiudendo la prima frazione sul 3-2. Negli spogliatoi mister Occhino striglia i suoi, specie Puca che nel primo tempo si divora due gol.

L’Arpino, però, rientra in campo col piglio giusto e sempre con l’inafferrabile Di Domenico trova il 4-2. A questo punto il Napoli reagisce, non ci sta a perdere e attua un pressing forsennato che porta alla rete di Puca, bravo a scagliare alle spalle del portiere avversario il pallone del momentaneo 4-3. Puca, dopo la strigliata negli spogliatoi, è scatenato e al 9° sigla il pareggio per la DHS Napoli. Ingrosso in difesa fa gli straordinari (grande prestazione la sua) e al 16° arriva per lui il giusto premio con la rete del sorpasso, che chiude il match sul definitivo 5-4. Dopo due sfide tirate e mai scontate, la DHS Napoli aggiunge in finale provinciale il Convitto.

Il commento del match è affidato ad Antonio Puca: “Nel primo tempo, forti del risultato dell’andata, eravamo un po’ rilassati. Sapevamo che il loro pivot poteva crearci delle difficoltà e così è stato, ma nella ripresa abbiamo trovato la carica giusta per cambiare il verso della partita. Personalmente, nel primo tempo ho sbagliato l’impatto con la partita, sbagliando due occasioni limpide per fare gol. Poi il mister negli spogliatoi mi ha dato la carica e sono entrato in campo con la giusta determinazione che mi ha permesso di aiutare la squadra a ribaltare il risultato siglando una doppietta. Ringrazio tutta la società per avermi dato l’opportunità di vivere emozioni fortissime”.

Appuntamento a domenica 6 aprile alle ore 11.00 al Palargine di Ponticelli per la finalissima che varrà il titolo di Campione Provinciale.

Tabellino gara Giovanissimi

Arpino – DHS Napoli 4-5 (3-2)

 Arpino

Tortora, Piacente, Zito, Di Sabatao, Melluso, Gottaldi, Monteleone, Di Domenico, Borriello, Belsito, Minicone. All. Della Cerra

DHS Napoli

Baratto, Ussorio, Danise, Puca, Tazza, Troise, Aiese, Ingrosso, Tirino, Napoletano, Galluccio, Bottiglieri. All. Occhino

Arbitro: Cappabianca (Napoli)

Reti: 10° Aiese (N), 11° Di Domenico (A), 19° Di Sabato (A), 21° Ingrosso (N), 23° Di Domenico (A). Secondo tempo: 02° Di Domenico (A), 07° e 09° Puca (N), 16° Ingrosso (N)

Ammoniti: Aiese (N) e Zito (A)

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti