sabato 22 Gennaio 2022
HomePoliticaDistretti del Commercio opportunità di sviluppo, incontro pubblico a Pomigliano

Distretti del Commercio opportunità di sviluppo, incontro pubblico a Pomigliano

Pomigliano. Appuntamento giovedì 2 dicembre nei locali della Ex Distilleria. L’iniziativa della vicepresidente del Consiglio regionale Valeria Ciarambino e dell’amministrazione comunale di Pomigliano d’Arco.

I distretti del commercio come opportunità di sviluppo per le nostre città. Se ne parlerà giovedì 2 dicembre, a partire dalle 14.30, nella Sala Capriate della Ex Distilleria, a Pomigliano d’Arco, nel corso di un incontro pubblico che vedrà la partecipazione di esponenti istituzionali, cittadini e commercianti.
Il convegno, organizzato dalla vicepresidente del Consiglio regionale Valeria Ciarambino, con l’amministrazione comunale pomiglianese, vedrà la partecipazione del Direttore generale di Confcommercio Campania Pasquale Russo, del vicepresidente nazionale di Confesercenti Vincenzo Schiavo, del segretario regionale Aicast Felice Califano, del presidente della IV Commissione regionale speciale Gennaro Saiello e dell’assessore alle Attività Produttive del Comune di Pomigliano d’Arco Domenico La Gatta. Previsti i saluti istituzionali del sindaco di Pomigliano d’Arco Gianluca Del Mastro e del presidente del Consiglio comunale Salvatore Cioffi.
Nel corso dell’incontro è previsto un intervento del referente di Confcommercio della Lombardia Marco Citarelli, che testimonierà l’esperienza di un territorio nel quale i distretti del commercio esistono da oltre dieci anni.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti