sabato 22 Gennaio 2022
HomeSportDomani derby contro Marcianise. Spizzichini: 'Aggressivi e spensierati'

Domani derby contro Marcianise. Spizzichini: ‘Aggressivi e spensierati’

Dopo l’ottima prestazione contro l’Aurispa Libellula Lecce, turno infrasettimanale per la Serie A3 Credem Banca con la Falù Ottaviano che a Marigliano affronterà alle ore 18.00 la Dist & Log Marcianise. A parlare per i vesuviani è il centrale Matteo Pizzichini.

Matteo, buona prestazione contro Lecce, cosa è mancato per chiudere il match?

“Ciao Luigi, quest’ultimo mese è stato davvero impegnativo per noi: devo fare i complimenti alla squadra ed al nostro staff tecnico per l’impegno profuso in una situazione non idilliaca dove la regolarità e la continuità in allenamento è fin troppo spesso messa in discussione.
Contro Lecce, semplicemente in questo sport ci si confronta con una squadra avversaria e nel finale della partita, la squadra ospite è stata migliore di noi.”

Ora arriva un tour de torce, 4 giorni 2 partite come ci si prepara?

“Siamo consapevoli che questa settimana risulterà fondamentale per il proseguito del campionato e determinante per ottenere un buon piazzamento per la Coppa Italia.
Il nostro coach ,coadiuvato con il nostro preparatore Luigi hanno 
stilato un programma tecnico/fisico da seguire con l’obiettivo di portare a casa più punti possibili.
In più, il nostro fisioterapista Pasquale e lo staff dell’Essea ed in particolare il fisio Agostino Santaniello stanno facilitando il mio rientro in campo ed il recupero dopo ogni partita.
In più, tra noi giocatori c’è un rapporto davvero molto bello e questo ci darà il giusto apporto per superare questo tour de force.”

Mercoledì derby contro Marcianise, cosa ti aspetti?

“Contro Marcianise, mi aspetto un atteggiamento aggressivo a partire dal servizio, un fondamentale dove possiamo davvero fare la differenza.
Ho la massima fiducia nei miei compagni e nello staff tecnico.
Dobbiamo giocare questo derby con il giusto equilibrio tra spensieratezza e concentrazione, traendo forza dall’energia dei nostri tifosi e dall’atmosfera che partite così importanti provocano.”

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti