lunedì 20 Settembre 2021
HomeAppuntamentiDomani sera proiezione a Villa Bruno di un corto dedicato a Troisi

Domani sera proiezione a Villa Bruno di un corto dedicato a Troisi

Il progetto “Space, rigenerazione e comicità sulle tracce di Troisi” fa tappa all’interno della programmazione del Premio Massimo Troisi: la rassegna dedicata al celebre attore sangiorgese prematuramente scomparso – la cui direzione artistica quest’anno è a cura di Maurizio Casagrande – domani sera a Villa Bruno con inizio alle ore 21:00, vedrà in scaletta anche la proiezione di “Operazione Smorfia”, corto comico realizzato dai 6 artisti selezionati e che hanno partecipato agli atelier creativi ispirati dal Format SPACE.

Ideati da Melting Pro  e già sperimentati in diversi contesti territoriali con varie discipline artistiche, gli atelier si sono articolati in tre momenti specifici: esplorazione/immersione territoriale, ideazione/sperimentazione e produzione, con l’evento di domani sera che va a concludere un percorso che ha visto il coordinamento artistico a cura del noto regista Alessandro Derviso, la cui ultima opera “L’amore ai tempi di Sh.rek” è attualmente disponibile su Prime.

Questi i nominativi degli autori del cortometraggio che sarà proiettato domani sera  (ingresso al costo di 3€) all’interno della splendida location della settecentesca villa vesuviana: Andrea Savoia, Claudia Parrella, Marco Mondaini, Emanuele Paragallo, Simone Renato Vacca e Valentina Balzaretti Lotto.

Lo spettacolo rientra nell’ambito delle iniziative del Premio Massimo Troisi. Tutte le attività si svolgeranno nel pieno rispetto delle misure per evitare la diffusione dell’epidemia da Covid-19.

“Dopo l’esilarante serata di stand up comedy dello scorso 15 luglio – dichiara il Sindaco Giorgio Zinno – sono sicuro che anche domani sera i giovani artisti che hanno vissuto per oltre un mese in città, sapranno offrire uno spettacolo divertente ed interessante nell’ambito del Premio Massimo Troisi che da anni rappresenta il nostro principale biglietto da visita in ambito culturale”.

Il progetto SPACE, promosso dal Comune di Ascoli Piceno in partenariato con il Comune di San Giorgio a Cremano, la Soc. Coop. Melting Pro Learning, l’Associazione culturale SPACE, la Cooperativa Project Ahead, la ODV Dodici Stelle Onlus e Sagapo’ associazione giovanile di volontariato, è sostenuto dalla Presidenza del Consiglio dei ministri, Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti