lunedì 20 Maggio 2024
HomeAppuntamentiEsperto della filiera agroalimentare, al via il corso di formazione

Esperto della filiera agroalimentare, al via il corso di formazione

NAPOLI. Esperto della filiera agroalimentare, venerdì presentazione del corso. Appuntamento alle ore 10.30 al Lupt di via Toledo.

Sarà presentato venerdì 19 febbraio alle ore 10.30, nel centro interdipartimentale di ricerca lupt “Raffaele D’Ambrosio”, in via Toledo 402 il primo corso ideato per formare esperti della filiera agroalimentare.

Questo settore è ormai sempre più al centro dell’attenzione degli interessi di imprenditori e giovani in cerca di occupazione. Anche per questo l’informazione e la specializzazione rivestono un ruolo sempre più importante. In quest’ottica va ad inserirsi il corso di alta formazione “Esperto di Filiera Agroalimentare” organizzato da Mediter. L’obiettivo è quello di formare figure professionali in grado di conoscere ed interpretare le nuove esigenze di consumatori ed imprese.

Il corso di alta formazione “sostenibilità e qualità delle filiere agroalimentari campane” è strutturato in tre moduli propedeutici fra loro. Si parte con il primo livello che conta di cento ore di formazione e che consentirà di ricevere l’attestato di “Esperto di filiera agroalimentare”. Il secondo livello (200 ore) consentirà di essere “Tecnico di Filiera Agroalimentare” il ciclo di completa con il terzo livello Specialista di Filiera Agroalimentare (300 ore). Sono sei le filiere interessate: vitivinicola, lattiero-casearia, olivicolo-olearia, carne e insaccati, pesca e pasta.

L’obiettivo del corso di alta formazione “Sostenibilità e qualità delle filiere agroalimentari campane è quello di aiutare a comunicare il territorio attraverso la qualità dei prodotti tipici” darà la possibilità di formarsi per poi proporsi ad aziende di produzione e trasformazione delle principali filiere agroalimentari.

Per informazioni ci si può rivolgere alla segreteria organizzativa al numero 3384124402.

LA STAMPA E’ INVITATA AD INTERVENIRE

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche