lunedì 6 Luglio 2020
Home Cronaca "Estorsione aggravata dal metodo mafioso", arresti nel clan a S.Anastasia

“Estorsione aggravata dal metodo mafioso”, arresti nel clan a S.Anastasia

SANT’ANASTASIA. Arresti per estorsione in concorso aggravata dal metodo mafioso ieri a Sant’Anastasia, a finire in manette Ciro Perillo detto “O’ cantiniere” e Giovanni Angelo Rea. Quest’ultimo sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

Arresti per estorsione in concorso aggravata dal metodo mafioso ieri a Sant’Anastasia, a finire in carcere Ciro Perillo detto “O’ cantiniere” e Giovanni Angelo Rea, quest’ultimo sottoposto al regime degli arresti domiciliari. I carabinieri della Sezione Operativa del N.O.R. della Compagnia di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione all’Ordinanza di custodia cautelare su richiesta della Procura della Repubblica, Direzione Distrettuale Antimafia, dall’Ufficio GIP del Tribunale di Napoli nei confronti dei due uomini, ritenuti responsabili, in concorso tra loro, del reato di estorsione(art. 629 c.p.), aggravato dal c.d. “metodo mafioso”(art. 416bis 1 c.p.). Il provvedimento cautelare giunge dopo un’articolata indagine che ha permesso di appurare il ruolo apicale nel clan“Perillo-Panico” (operante nel comune di Sant’Anastasia) di Ciro Perillo, figlio di Gerardo al  vertice del sodalizio criminale. L’indagine ha permesso di documentare il ruolo degli indagati, in relazione ad un episodio estorsivo consumato nel dicembre 2018 a danno di un imprenditore edile che in quel periodo era impegnato nell’esecuzione di alcuni lavori sul territorio anastasiano. La richiesta di denaro (in contanti) ammontava a 2mila euro, il pretesto usato quello di “sostenere i detenuti”.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Il candidato sindaco Esposito in diretta Facebook risponde agli anastasiani

Sant’Anastasia. Domande e risposte, dal programma elettorale ai problemi della città, dalle criticità alle soluzioni. Il dott. Carmine Esposito, candidato sindaco di e...

Teatro, il ritorno di Massimiliano Gallo con “Resilienza 2.0”

NAPOLI. Teatro, appuntamento all'Arena Flegrea con il noto attore Massimiliano Gallo con lo spettacolo "Resilienza 2.0". Appuntamento sabato 11 luglio.  Massimiliano Gallo torna in scena...

Espropi, condannato il Comune di Massa di Somma

MASSA DI SOMMA. Condannato il Comune di Massa di Somma, "L'ente ha resistito in giudizio con mala fede". Il Tribunale di Nola ha condannato il...

S.Anastasia. Elezioni, Pone: “La fascia non può essere trofeo o feticcio”

SAN'ANASTASIA. Pone: "La fascia non può essere trofeo o feticcio da esibire. Mi impegno per far ripartire Sant'Anastasia". Una diretta sintetica, ma chiara e rivolta...

S.Anastasia. Real Vesuviana: “Giuseppe dalla luce al buio”

SANT'ANASTASIA. Riceviamo e pubblichiamo nota stampa dall' Asd Napoli Real Vesuviana. "Giuseppe è l’uomo, l’evoluzione di un bambino che improvvisamente, a soli sei anni ,perde...
- Advertisment -