sabato 13 Aprile 2024
HomeAppuntamentiFeir presenta Coriolano di William Shakespeare a Castel dell’Ovo il 24 Luglio

Feir presenta Coriolano di William Shakespeare a Castel dell’Ovo il 24 Luglio

Il 24 Luglio, nell’incantevole cornice della terrazza dei cannoni di Castel dell’Ovo, andrà in scena CORIOLANO di William Shakespeare, un adattamento di Daniele Acerra con la regia di Franco Nappi e prodotto da Feir Eventi.

Coriolano è una delle tragedie Shakesperiane ambientata nella classicità romana e lo stesso protagonista è un personaggio della storia antica di Roma. La sfida è riuscire a portare i temi dell’opera nella contemporaneità.

La tragedia, infatti, ripercorre temi universali: il potere, la vendetta, la guerra, i principi morali. E la modernità dei rapporti politici e di potere non si allontana da questi schemi universali. L’adattamento si concentra su tre personaggi: Caio Marzio Coriolano (Daniele Acerra), generale e poi console infine reietto, Aufidio (Alessandro Balletta) nemico giurato e poi alleato, Virgilia (Chiara Vitiello) moglie di Marzio ambiziosa e pronta a tutto.

Marzio, guidato dalla moglie, sconfiggerà Aufidio raggiungendo il potere. Ma i suoi principi morali, ai quali più che ad ogni altra cosa è legato, lo porteranno a perdere tutto. Ed è lì che si consumerà il paradosso: tradire tutto quello in cui crede per rimanere fedele a sé stesso.

Lo spettacolo è messo in scena in luogo storico, a picco sul mare, in un castello che diverrà la sede dei drammi personali dei protagonisti.

CORIOLANO
Adattamento di Daniele Acerra Regia di Franco Nappi con Alessandro Balletta, Chiara Vitiello, Daniele Acerra Terrazza dei cannoni di Castel dell’Ovo, sabato 24 luglio ore 20.30 Posto unico 10 € info e prenotazioni (Anche wa): 3297970065 info.feir@gmail.com

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Saverio Falco
Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)

Articoli recenti

Rubriche