domenica 4 Giugno 2023
HomeSportFesta a Salerno, in migliaia accolgono squadra al rientro: standing ovation per...

Festa a Salerno, in migliaia accolgono squadra al rientro: standing ovation per Dia

SALERNO – Migliaia di tifosi questa sera si sono radunati a Salerno all’esterno dello stadio Arechi per accogliere la Salernitana al rientro da Napoli e festeggiare il pari conquistato al Maradona.

Un risultato storico per il cavalluccio marino che, grazie al nono risultato utile consecutivo, è ad un passo dalla salvezza.

Calciatori, staff e dirigenti hanno salutato la folla dalla terrazza che affaccia sul varco 25. Oltre a cori di sostegno e di ringraziamento, non sono mancati sfottò all’indirizzo dei cugini partenopei. Acclamatissimo Dia, autore del gol del pari, il dodicesimo della sua stagione.
Il senegalese è sceso anche nello spazio antistante il cancello dietro il quale erano assiepati i tifosi, incassando un’autentica standing ovation.

La festa a Salerno era iniziata già dopo il triplice fischio con caroselli di auto che hanno sfilato tra le strade della città. Al “Maradona” erano presenti pochissimi tifosi: la trasferta, infatti, era aperta solo ai sostenitori granata residenti fuori provincia e dotati di tessera del tifoso del club. Un aspetto che ha reso ancora più sentito il rientro della Salernitana a Salerno dove è esplosa la grande festa.

Espone bandiera del Napoli sul balcone, preso a schiaffi dai tifosi della Salernitana

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti