domenica 23 Giugno 2024
HomeAttualitàFesta della donna: il 7 marzo concerto gratuito di Fiorenza Calogero

Festa della donna: il 7 marzo concerto gratuito di Fiorenza Calogero

CASTELLAMMARE DI STABIA – Festa della donna: venerdì 7 marzo
l’Amministrazione Comunale offre alla città il concerto del soprano
stabiese Fiorenza Calogero dal titolo “Vurria addeventare. Viaggio verso
il ‘700 napoletano”. Un percorso affascinante costellato dalle villanelle
cinquecentesche, nel quale il giovane soprano che vanta una notevole
esperienza musicale e teatrale con le sue interpretazioni dirette anche
dal maestro Roberto De Simone sarà accompagnata dal controtenore Enrico
Vicinanza.
Le musiche saranno eseguite dal vivo da: Michele Bonè (chitarra classica a
battente), Aniello Palomba (chitarra classica), Gianluca Fasca (violino),
Leonardo Massa (violoncello), Domenico Guastafierro (flauto e ottavino),
Gabriele Borrelli (percussioni).
“Fiorenza Calogero- sottolinea l’assessore alla Cultura Massimo de
Angelis- è uno straordinario talento della nostra città che ha già dato
ampia dimostrazione delle sue doti interpretative, in spettacoli di
levatura internazionale come quelli del maestro Roberto De Simone. Una
giovane donna di Castellammare che fa onore alla nostra città”. “Le donne
sono una forza importante per la nostra città- sottolinea il sindaco
Salvatore Vozza- Il concerto di Fiorenza Calogero, alla vigilia della
festa a loro dedicata, vuole essere un omaggio ai tanti talenti che esse
esprimono nei diversi campi della società”.
L’appuntamento è alle ore 20.30 presso lo Stabia Hall, sala Ciro Madonna.
Ingresso gratuito.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche