giovedì 22 Aprile 2021
HomeAppuntamentiFeste di Sant’Anna e dell’Assunta, chiusura con Maria Nazionale

Feste di Sant’Anna e dell’Assunta, chiusura con Maria Nazionale

ERCOLANO. Il programma ufficiale degli spettacoli per le Feste di Sant’Anna e dell’Assunta. Il 16 agosto chiusura con Maria Nazionale.

Tre sedi differenti per gli eventi in programma per l’Estate Ercolanese 2016. È stato definito il calendario delle manifestazioni organizzate dall’Amministrazione comunale di Ercolano in occasione delle festività religiose di Sant’Anna e della Madonna Assunta. Mercoledì 27 luglio, a chiusura delle cerimonie religiose in onore di Sant’Anna, si esibirà il gruppo I Desideri. Lo show musicale, con inizio alle 21,30, si terrà nella parte alta di via IV Novembre e a seguire ci sarà uno spettacolo pirotecnico in piazza Pugliano. Due, invece, gli eventi organizzati in occasione della Festa Patronale del 15 agosto. Il 13 agosto (inizio 21,30) è in programma lo spettacolo dell’artista ercolanese Andrea Sannino, già protagonista dei musical “Scugnizzi” e “Stelle a metà” con Sal Da Vinci ed Alessandro Siani. Sannino si esibirà in Piazza Trieste in uno show che prevede la partecipazione di ospiti del mondo dello spettacolo. A chiusura della Festa dell’Assunta, nella serata del 16 agosto ci sarà il concerto di Maria Nazionale con la rivisitazione di numerosi brani della tradizione classica napoletana.

«Abbiamo voluto che gli eventi si tenessero in tre luoghi diversi per coinvolgere la popolazione in questa che è certamente la ricorrenza più sentita a Ercolano. Con le processioni del 15 agosto organizzate dalla Basilica di Pugliano, inoltre, attraverseremo una larga parte della città: la secolare tradizione dell’Assunta verrà onorata al meglio», così il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti