lunedì 4 Marzo 2024
HomeAttualitàFiola (PD): "Geolier per noi ha già vinto: diventi testimonial del contest...

Fiola (PD): “Geolier per noi ha già vinto: diventi testimonial del contest contro il bullismo”

“I risultati del Festival di Sanremo, i fischi dell’Ariston e le polemiche sul napoletano non ci interessano, per noi Geolier ha già vinto e come vincitore lo accoglieremo al ritorno dalla kermesse musicale! Ho proposto al Presidente De Luca di coinvolgere l’artista quale testimonial del contest contro il bullismo e cyberbullismo che coinvolgerà le scuole della Campania – è quanto dichiara in una nota Bruna Fiola, presidente della Commissione regionale Istruzione e Cultura.

“Gli attacchi discriminatori contro il giovane artista partenopeo sono frutto di un giudizio superficiale. Tutti dovrebbero poter esprimere se stessi liberamente attraverso le proprie opere, senza essere soggetti a pregiudizi o attacchi ingiustificati” – continua l’esponente del Partito Democratico.

“Come Regione Campania siamo impegnati da tempo nella lotta al bullismo ed al cyberbullismo, mettendo in campo tante iniziative, molte delle quali si stanno svolgendo in questi giorni a cavallo del 7 febbraio, giornata internazionale contro tale fenomeno. Inoltre abbiamo già stanziato 200mila euro di fondi regionali per interventi rivolti agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado del territorio, spero che Geolier accetti il nostro invito e ci accompagni in questa azione” – conclude Fiola.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche