martedì 18 Giugno 2024
HomePoliticaGaranzia Giovani, in arrivo 40 nuovi tirocini formativi a Pompei

Garanzia Giovani, in arrivo 40 nuovi tirocini formativi a Pompei

POMPEI. Nuova linfa al progetto Garanzia Giovani, in arrivo 40 nuovi tirocini da effettuare presso Palazzo de Fusco.

L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ferdinando Uliano, grazie all’impegno dei consiglieri Marika Sabini e Angelo Calabrese, è riuscita a strappare 40 nuovi tirocini formativi che vanno ad ampliare le possibilità offerte dal programma europeo Garanzia Giovani. Diversi i profili professionali che si andranno a formare. I primi dieci tirocini, accordati con un decreto dirigenziale dello scorso gennaio, saranno suddivisi a seconda delle competenze e nello specifico, verranno individuati 3 tirocinanti con profilo di ingegneri, architetti e professioni assimilate; 2 tirocinanti con profilo di specialisti in scienze umane, sociali, artistiche e gestionali. Due tirocinanti con profilo di impiegati addetti alla gestione amministrativa, contabile e finanziaria; 3 tirocinanti con profilo di impiegati addetti alle funzioni di segreteria e alla macchine da ufficio.

Con decreto dirigenziale della Regione Campania datato  27 marzo 2015, al Comune di Pompei sono stati, inoltre, accordati altri 30 tirocini formativi che andranno così suddivisi: 5 tirocinanti con profilo di elettricisti ed installatori di impianti elettrici nelle costruzioni civili; 5 tirocinanti con profilo di analisti e progettisti di software; 5 tirocinanti con profilo di archivisti; 5 tirocinanti con profilo di assistenti sociali; 5 tirocinanti con profilo di esperti legali in enti pubblici e 5 tirocinanti con profilo di addetti alla contabilità. Il soggetto promotore è stato individuato nell’Agenzia per il Lavoro e l’Istruzione, un organismo delegato, tra l’altro, all’espletamento di tutte le fasi atte ad individuare i tirocinanti così da garantire la massima trasparenza e legalità. “Grazie a  questa possibilità concessa alla nostra Amministrazione dalla Regione Campania daremo l’opportunità a tanti giovani di svolgere un tirocinio presso la pubblica amministrazione – affermano i consiglieri Sabini e Calabrese – Per un intero anno i nostri giovani potranno toccare con mano il funzionamento della macchina amministrativa, arricchendo le proprie conoscenze e professionalità. Quest’amministrazione ha sempre avuto a cuore  le tematiche sociali con particolare attenzione al mondo giovanile e continuerà a lavorare senza proclami nell’esclusivo interesse della città certa che, alla fine, saranno i fatti a fare la differenza”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche