lunedì 26 Luglio 2021
HomeAppuntamentiGiornata della Memoria, a Nola la proiezione del film "Terra bruciata"

Giornata della Memoria, a Nola la proiezione del film “Terra bruciata”

E’ in programma a Nola lunedì 28 gennaio, presso il Multisala Savoia, a partire dalle ore 10 una proiezione speciale di Terra bruciata!, il film documentario sulle stragi naziste nel Meridione d’Italia diretto da Luca Gianfrancesco.

Per l’occasione il regista sarà presente in sala per un incontro con i ragazzi delle scuole del territorio insieme all’attore Arturo Sepe, tra i protagonisti della pellicola. L’iniziativa è promossa dal circolo culturale Passepartout in partnership con il gruppo di imprese che fa capo all’imprenditore nolano Francesco Napolitano e rientra nell’ambito degli appuntamenti organizzati in occasione della “Giornata della memoria”.

All’evento, patrocinato dal comune di Nola, parteciperà anche il sub commissario prefettizio Maura Perrotta.

“Raccontiamo ai ragazzi una delle pagine più tristi della nostra storia soffermandoci sui luoghi e sulle testimonianze attraverso il racconto del regista Luca Gianfrancesco che ben ha saputo interpretare i sentimenti e il dramma di quel periodo – spiega Rosa Barone, referente letteraria del circolo Passepartout – A questo aggiungiamo che la pellicola ha riscosso successo in tutta Italia ricevendo non pochi riconoscimenti e che nel cast c’è anche un figlio di questa città, Arturo Sepe, insignito del premio Candelaio attribuito proprio da Passepartout come nolano doc”.

“E’la memoria la forza di un popolo, a noi il compito di tramandare alle nuove generazioni una parte della nostra storia che ha segnato il cammino dell’umanità e di cui i giovani ancora oggi sono troppo poco informati – commenta l’imprenditore Francesco Napolitano – Rafforziamo i legami tenendo sempre alta l’attenzione sui grandi temi che hanno caratterizzato il Paese e in particolare il Sud”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)

Articoli recenti