venerdì 30 Luglio 2021
HomeAttualitàIannelli:“Un pensiero per la mamma”

Iannelli:“Un pensiero per la mamma”

L’attore napoletano Angelo Iannelli, interprete della maschera de “Pulcinella” e noto con l’appellativo di Ambasciatore del Sorriso per il suo impegno verso i fragili e le persone meno fortunate, continua come nelle precedenti ondate pandemiche a lanciare Contest per non far mancare la sua creatività e ironia a tutti. L’instancabile king del Sorriso, ritorna dopo il successo dei precedenti contest gastronomici, con il nuovo Contest gastronomico – artistico “Un pensiero per la mamma”, in occasione della sua ricorrente festività, per spiensierare di nuovo intere famiglie in questo momento particolare della nostra vita e stavolta ha pensato di dare risalto alla figura della mamma, dopo il Contest dedicato al papà lo scorso marzo, mettendo in risalto la figura importante della Mamma nella società, che a causa delle vigenti misure restrittive anticovid, hanno dovuto affrontare un super lavoro di gestione della famiglia.  L’eroe post moderno del sociale Angelo Iannelli lancerà il gioco sulla sua seguitissima pagina  ufficiale di Facebook invitando i tanti amici a inviare foto, brevi filmati, canzoni, frasi, racconti, monologhi teatrali e dolci dedicati alla mamma, considerata la regina della vita, in occasione della sua festa. Il gioco inizierà dalle ore 14:00 di sabato 8 maggio alle ore 17:00 di domenica 9 maggio. Lo slogan è un “Mamma sei la mia supereroe” con l’intento di donargli un Sorriso in Pandemia, valorizzando la sua figura emblematica. Giudici e supervisori del contest saranno il noto maestro pasticciere Sabatino Sirica e l’attore de “Benvenuti al Sud” Salvatore Misticone, con il primo che giudicherà e premierà le specialità preparate per l’occasione e l’altro i racconti, le poesie, le frasi e i monologhi dedicati al ruolo della mamma. Si prevede ancora una volta una grande partecipazione di pubblico per l’importante iniziativa sociale lanciata dal “duracell” Angelo Iannelli che non ha mai avuto le pile scariche per sfidare il mostro invisibile del Coronavirus.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti