mercoledì 22 Maggio 2024
HomeAppuntamentiII edizione della Lauro City Run - memorial Franco Lauro

II edizione della Lauro City Run – memorial Franco Lauro

Memorial Franco Lauro – II Edizione Domenica 18 ritorna la Lauro City Run.

Dopo il successo della prima edizione, la gara podistica di 10km ritorna nel borgo irpino di Lauro, di cui era originario lo storico giornalista Rai Franco Lauro, scomparso nel 2020. Tra gli oltre 500 iscritti anche il fratello, Salvatore Lauro.
L’Arco di Fellino, simbolica porta d’acceso del borgo di Lauro (Avellino), sarà il punto di partenza e di arrivo della Lauro City Run – Memorial Franco Lauro , gara podistica di 10km, organizzata per il secondo anno di fila dalla Polisportiva Giovani Lauro, sotto egida dell’Ente di promozione sportiva ASC e con il patrocinio del Comune di Lauro.

Il celebre giornalista Rai Franco Lauro divideva la sua vita privata tra Roma (dove è ufficialmente nato) e Lauro (paese d’origine). Assunto in Rai nel 1984, Lauro ha fatto strada nel racconto sportivo, conducendo diverse trasmissioni di punta, tra cui 90° minuto e La Domenica Sportiva. E’ scomparso prematuramente prematuramente nel 2020, all’età di 59 anni. La Polisportiva Giovani Lauro ha inteso omaggiarlo attraverso un evento sportivo, che più di ogni altra cosa ricorda l’enorme contributo che Franco Lauro ha dato all’informazione.

Domenica 18 giugno, alle ore 8.30, oltre 500 runner di sesso, età e nazionalità diverse, si contenderanno la seconda edizione della Lauro City Run. Vinta nel 2022 dal marocchino Yahya Kadiri, che figura tra i partecipanti, e Barbara Travaglio, prima donna a tagliare il traguardo.

Tantissimi gli iscritti anche quest’anno, provenienti non solo dalla Campania, ma anche dalla
Puglia, dal Molise e dal Lazio. Tra i runner ci sarà il primario Salvatore Lauro, fratello di Franco. Con lui, ad assistere alla gara, ci saranno la madre, Maria Catapano, e la compagna di Franco Lauro, Francesca Mezzo, che premieranno gli atleti al termine della kermesse.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche