giovedì 13 Giugno 2024
HomeComunicati stampaIl candidato del centrodestra Carmine Alfano accoglie Matteo Renzi a Torre Annunziata

Il candidato del centrodestra Carmine Alfano accoglie Matteo Renzi a Torre Annunziata

Il professor Carmine Alfano, leader dell’Alleanza Straordinaria, ha dato il benvenuto ieri mattina a Torre Annunziata al senatore Matteo Renzi. Durante la visita, Renzi ha passeggiato per il corso cittadino raggiungendo la sede del suo comitato elettorale, dove ha incontrato e ascoltato i cittadini torresi che chiedono cambiamento e rispetto per la loro città, abbandonata da decenni.

In un appassionato discorso, Carmine Alfano ha lanciato un appello ai cittadini e all’ex premier Renzi: “Questa è una città sciolta per infiltrazioni camorristiche. Oggi festeggiamo la giornata della legalità, per la quale vorrei un minuto di silenzio, e se è vero che il mio amico Cuccurullo ha stretto la mano all’ex sindaco mandato a casa dall’antimafia, è una cosa gravissima. La gente ha bisogno di vedere e sapere la verità. Torre Annunziata non ha bisogno di una ideologia politica perché noi discutiamo di portare avanti i progetti per una città governata dal PD che è stata infangata e buttata nel baratro. Un capo politico quando c’è un problema non si nasconde ma è presente. Un sindaco deve avere la forza del suo popolo e la capacità di fare delle scelte al di là dell’ideologia politica, per il bene della propria città. Per Torre Annunziata, la cosa più importante è il lavoro, che dà dignità all’uomo, quello che il PD non ha mai messo al primo posto. Io chiedo ai cittadini di avere un sogno, il sogno che Torre Annunziata possa rinascere perché ha tutte le qualità per poterlo fare. Io le chiedo di starci accanto perché c’è bisogno anche di lei affinché la nostra amata città possa rinascere.”

La risposta del senatore Matteo Renzi è stata incisiva: “Ho visto che il tuo messaggio è «Prima Torre Annunziata», ciò vuol dire concentrare l’attenzione del Governo di una città su un programma, sulle idee del sindaco e della squadra. Questa città è una realtà potenzialmente straordinaria e molto dipende da voi cittadini, perché è compito vostro credere in un progetto di rinascita e cambiamento. Questa città così ben collegata col mare, con le isole, ci sono scavi archeologici importanti. C’è tutto quello che serve all’Italia per affrontare le sfide del futuro. A te, professore, auguro che i tuoi concittadini ti mettano nelle condizioni di poter fare il sindaco.”

All’evento erano presenti anche il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto, e i rappresentanti delle liste che compongono la coalizione. Dopo i saluti del rappresentante cittadino della lista “Italia Viva” Michele Pagano, la parola è passata al sindaco Ciro Buonajuto: “Non siamo qui per sostenere i candidati, ma per sostenere la città. Con Carmine Alfano sindaco e Matteo Renzi in Europa, Torre Annunziata può crescere.”

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche