martedì 27 Febbraio 2024
HomeAttualitàIl messaggio del parroco de Sena: "Auguro a Somma il coraggio"

Il messaggio del parroco de Sena: “Auguro a Somma il coraggio”

Somma Vesuviana. Il messaggio del parroco don Nicola de Sena alla città di Somma Vesuviana.

Questa mattina, nella solenne cornice di San Domenico, celebrando la FESTA DEL BAMBINO GESÙ, ho augurato alla nostra città il CORAGGIO!

CORAGGIO nella vita ecclesiale, perché si possa vivere la fede autentica e possa purificarsi dal devozionismo sterile che non porta a nulla, ma possa la nostra vita essere segno della presenza di Gesù nel mondo.

CORAGGIO nella vita politica, perché non si diventi schiavi dei propri interessi o di quelli del singolo partito, ma si guardi al vero bene comune, sopratutto pensando alle future generazioni.

CORAGGIO nella vita sociale, perché tutti ci impegniamo a dare il nostro meglio, a mettere il cuore nelle nostre attività, nel nostro lavoro, nelle nostre relazioni. Non prossiamo pensare solo a noi stessi, ma anche agli altri, sopratutto i più fragili e deboli.

Il coraggio dei pastori che hanno avuto l’ audacia di adorare il Bambino nella mangiatoia.
Il coraggio che deve nascere dai nostri cuori addormentati e stanchi.
Il coraggio di Gesù, che ha dato tutto se stesso per noi, per salvarci dal male e condurci verso il suo amore.

AUGURI SOMMA VESUVIANA, IL DIVINO BAMBINO CUSTODISCA TUTTI NOI NEL SUO AMORE!

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche