lunedì 4 Marzo 2024
HomeCronacaImpatto Fiat Panda e Audi A6, muore una 67enne di San Vitaliano

Impatto Fiat Panda e Audi A6, muore una 67enne di San Vitaliano

MARIGLIANO-SAN VITALIANO. Impatto mortale tra una Fiat Panda e una Audi A6, muore una donna di 67 anni, di San Vitaliano, era la moglie di uno dei conducenti.

Il tragico incidente è avvenuto ieri sera, verso le ore 22 a Marigliano: i carabinieri della locale stazione sono interventi a seguito della segnalazione al 112, in via Cavour, all’altezza dell’incrocio con via Risorgimento. Sul luogo segnalato, un 67enne di San Vitaliano, alla guida della sua auto, una Fiat Panda, e con a bordo la moglie sua coetanea, per cause ancora in corso di accertamenti, si è scontrato con una Audi A6, con alla guida un 47enne di Sperone, in provincia di Avellino.

A seguito dell’impatto la donna è stata scaraventata con violenza all’esterno dell’auto riportando gravissime lesioni al corpo e alla testa. Soccorsa e trasportata dal personale del 118 all’ospedale Santa Maria della Pietà, di Nola e successivamente, a causa della gravità delle lesioni, trasferita all’ospedale Cardarelli di Napoli, dove, infine, è deceduta questa mattinata. I due veicoli coinvolti sono stati sequestrati dai militari del’arma, mentre i due conducenti sono stati medicati per lievi lesioni dai medici del pronto soccorso del nosocomio di Nola. La salma della donna è stata trasferita all’istituto di medicina legale del II Policlinico di Napoli per l’esame autoptico.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche