giovedì 30 Maggio 2024
HomeNewsIn crescita il numero di partecipanti alla mobilitazione per il Metropolitan, presente...

In crescita il numero di partecipanti alla mobilitazione per il Metropolitan, presente anche l’attore Gallo

Sempre più in crescita numero di partecipanti previsti per la mobilitazione cittadina di domenica 12 marzo, alle ore 10.30, all’ingresso di via Chiaia del Metropolitan, per salvare lo storico cinema dallo sfratto, organizzato dal deputato dell’alleanza Verdi Sinistra Francesco Emilio Borrelli e dal conduttore radiofonico Gianni Simioli. Ma non solo, presenzieranno anche l’attore Massimiliano Gallo, il consigliere regionale Roberta Gaeta ed è prevista anche la partecipazione della I Municipalità.
“Ci fa davvero molto piacere che sempre più persone si stiano unendo a questa iniziativa perché la città ha bisogno di unità di intenti, ha bisogno di difendere la sua identità ed i suoi presidi culturali. Lotteremo fino alla fine affinché il Metropolitan resti aperto!”, queste le parole di Borrelli.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche