domenica 19 Maggio 2024
HomeScuolaLa Notte Internazionale della Geografia (GeoNight) alla Federico II l'11 e il...

La Notte Internazionale della Geografia (GeoNight) alla Federico II l’11 e il 12 aprile

Nelle giornate dell’11 e del 12 aprile 2024, il Dipartimento di Scienze Politiche parteciperà all’evento della Notte Internazionale della Geografia (GeoNight) con progetti ed iniziative che verteranno sul tema del Metaverso.
L’evento proposto e realizzato presso l’Orto Botanico dell’Ateneo partenopeo e il Quartiere di San Giovanni a Teduccio (Na) mira a potenziare la narrazione dei patrimoni identitari, culturali e naturalistici attraverso l’esperienza immersiva del Metaverso. A tal fine il materiale documentario, raccolto e prodotto dai partecipanti alle attività in programma, troverà collocazione pubblica in una stanza dedicata di Metaverso all’interno della quale i visitatori potranno fruire delle informazioni raccolte e contribuire alla loro implementazione. Promotrice delle attività è la Prof.ssa Daniela La Foresta, docente di Geografia economico-politica del Dipartimento.
La Notte Internazionale della Geografia è una costellazione di eventi sincroni con altri Paesi che coinvolgono team di ricerca, laboratori, associazioni e appassionati. Un evento che mira a rendere la ricerca geografica più accessibile, contribuendo a valorizzare il lavoro scientifico, didattico e di terza missione.
Il programma
L’evento si svilupperà in due luoghi iconici della città di Napoli quali la sede dell’Orto botanico
dell’Ateneo partenopeo e il Quartiere di San Giovanni a Teduccio, nella periferia orientale della
città.
Un gruppo di studenti delle scuole di primo e secondo grado trascorrerà la giornata all’Orto
botanico dove verranno proposte attività laboratoriali, visite guidate e percorsi esperienziali da
documentare con foto e video brevi.
Gli studenti del Dipartimento di Scienze Politiche passeranno parte della giornata nella periferia
napoletana raccogliendo le testimonianze sulla percezione dell’impatto dei progetti di
rigenerazione urbana di cui il quartiere è destinatario, guidati dalla Prof.ssa Daniela La Foresta, inasieme alla Dott.ssa Chiara Ferro, la Dott.ssa Ilaria Bruner, il Dott. Gaetano D’Angelo e la Dott.ssa Gaia Bercioux. Ospitati dalla Società Sofia srl gli studenti
sistematizzeranno poi il materiale raccolto che sarà pubblicato nella stanza virtuale “Una notte (della geografia) a Napoli” e reso disponibile a tutti gli interessati. Questo momento vedrà la presenza di significative associazioni del territorio e dell’Assessore alle poltiche sociali, del turismo e del marketing territoriale della Municipalità 6, la Dott.ssa Mariarca Viscovo.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche