mercoledì 28 Febbraio 2024
HomeSanitàLettera aperta a De Luca e Aslna3, "Tutti i disagi legati a...

Lettera aperta a De Luca e Aslna3, “Tutti i disagi legati a chi vuole fare degli accertamenti”

Riceviamo da un lettore la seguente missiva

LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DELLA REGIONE CAMPANIA, ALL’ ASSESSORE ALLA SANITÀ, AL PRESIDENTE DEL’ ASL NA 3.
Gentilissimi tutti, in questi giorni ho sentito varie volte il presidente De Luca elencare tutti gli aspetti positivi della sua amministrazione ed, in particolare, quelli che riguardano la sanità. Per quanto mi riguarda mi sento di affermare delle due una: o il presidente vive su un altro pianeta o è in mala fede.
Sfortunatamente dal mese di settembre ad oggi ho dovuto fare accertamenti cardiovascolari, otorino laringoiatra, gastrologia ed endoscopia al colon. Visti i tempi biblici proposti dalle strutture pubbliche e/o convenzionate ho dovuto pagare tutto tranne la colonscopia. Per potere effettuare quest’ultimo esame ho dovuto recarmi tre volte presso una struttura convenziona ed esibire 5 prescrizioni del medico di base. Alla fine l’esame non è riuscito “per toilette intestinale non adeguata”, pur avendo seguito alla lettera tutte le istruzioni fornite dalla stessa struttura.
Alla fine tutti gli accertamenti a pagamento sono andati a buon fine (costati circa mille euro) . L’unico esame in convenzione non è andato a buon fine (costo di 25 euro). Sarà stata una coincidenza? Mi auguro di si.
GLI INCONVENIENTI CON LE STRUTTURE PUBBLICHE NON FINISCONO QUI:
Premesso che ad ottobre del 2020 sia io che mia moglie ci siamo ammalati di Covid con conseguente bronco polmonite interstiziale ,da qui la necessita di effettuare controlli. Per tale motivo in data 13/06/2023 abbiamo effettuato presso ASL, Napoli 3 sud d Pomigliano D’Arco le seguenti visite/esame:
Visita Pneumologica
Resistenze delle vie aeree
Spirometria globale con tecnica pletismografica
Diffusione alveo capillare del CO
TEMPO DI ATTESA 210GG PRENOTAZIONE PER GIOVEDI 4 GENNAIO 2024
Alcuni giorni prima della data di visita riceviamo una telefonata con la quale ci comunicano che per guasto macchina la prenotazione è stata annullata. Da parte nostra chiediamo di trasferire la nostra prenotazione ad altra struttura o di rimanere in attesa della riparazione della macchina.
Risposta: ci è vietato colloquiare con altre strutture. Registriamo la vostra richiesta di attendere la riparazione della macchina che, probabilmente, non avverrà mai.
SIAMO ARRIVATI ALL’OTTO DI FEBBRAIO E NON ABBIAMO RICEVUTO ALCUNA COMUNICAZIONE IN MERITO.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche