lunedì 24 Giugno 2024
HomeCronacaLite in un circolo ricreativo, 49enne spara e ferisce un uomo

Lite in un circolo ricreativo, 49enne spara e ferisce un uomo

Roccarainola. Nel pomeriggio a Roccarainola i carabinieri della compagnia di Nola hanno arrestato per tentato omicidio e porto illegale di armi un 49enne del posto.
Dalle indagini dei militari è emerso che poco prima, all’esterno di un circolo ricreativo, il 49enne durante una lite con un 52enne gestore della struttura avrebbe esploso nei suoi confronti 4 colpi di pistola. Il 52enne è rimasto illeso ma un altro uomo, 50enne, sarebbe rimasto ferito alla gamba nel tentativo di sedare la lite.
I carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato sul posto una pistola cal. 7,65 con ulteriori 3 cartucce inserite nel caricatore. Durante la perquisizione domiciliare sono state sequestrate altre 63 cartucce cal. 7,65, 5 grammi di marijuana, 7 coltelli, 6 pugnali, 1 mazza da baseball, 1 machete, 1 katana, 6 dosi di metadone.
La vittima è stata trasferita all’ospedale di Nola dove è tuttora ricoverata, non in pericolo di vita.
L’arrestato è in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria. Ancora non chiari i motivi del litigio

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche