lunedì 20 Maggio 2024
HomeAttualitàL'Odcec di Nola si è "tinto" di rosso per sensibilizzare al contrasto...

L’Odcec di Nola si è “tinto” di rosso per sensibilizzare al contrasto della violenza sulle donne

Nola. Un gesto simbolico che vuole stimolare la riflessione e la partecipazione. Anche questo ha voluto indicare la decisione dell’ Odcec (Ordine Dei Dottori Commercialisti E Degli Esperti Contabili) di Nola di illuminare di rosso il palazzo in cui ha sede l’Ordine in via Anfiteatro Laterizio a Nola. L’ occasione è stata la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, ma la sensibilità dei professionisti Nolani dell’ Odcec su questo tema è stata dimostrata più volte dal comitato Pari Opportunità dell’ Ordine, promotore di diversi progetti in merito. “Questa iniziativa simbolica rappresenta il nostro impegno concreto nella sensibilizzazione e nella lotta contro la violenza di genere”, commenta la presidente Cpo Giovanna Menichini, “un richiamo alla responsabilità collettiva oltre che una dimostrazione di solidarietà verso tutte le donne vittime di violenza. Speriamo che la nostra iniziativa contribuisca a promuovere la consapevolezza e a stimolare azioni concrete per creare una società più giusta e sicura per tutte le donne. Una luce accesa per accendere la riflessione, non si può parlare di violenza sulle donne un solo giorno l’anno è un tema che dobbiamo affrontare nel concreto con gesti quotidiani di rispetto”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche