mercoledì 24 Aprile 2024
HomePoliticaMarigliano, per Casale Manzi il sindaco Jossa: “A passo spedito verso la...

Marigliano, per Casale Manzi il sindaco Jossa: “A passo spedito verso la valorizzazione del sito”

Casale Manzi: indetta la conferenza dei servizi per l’acquisizione dei pareri da parte degli enti di competenza per l’approvazione del progetto definitivo interessato da un finanziamento con fondi PNRR.
Previsto il recupero, la ristrutturazione ed il risanamento conservativo del Casale Manzi, immobile di proprietà comunale che sorge nel quartiere Pontecitra. Una volta ultimato l’intervento, l’antica struttura sarà destinata a diventare un luogo di servizi per la cultura ed il sociale.
Il progetto è stato redatto dall’ufficio PNRR con il supporto specialistico dell’Agenzia di Sviluppo dell’area Nolana che ha incaricato uno specifico gruppo di lavoro.
“La conferenza dei servizi – spiega il sindaco di Marigliano Peppe Jossa – rappresenta un passo decisivo verso la realizzazione di un’opera strategica che testimonia l’identità agricola della nostra città e che diventerà un punto di riferimento importante per lo sviluppo di iniziative culturali e sociali. Un risultato considerevole per la nostra città che potrà riappropriarsi di un luogo storico. Tutto questo è stato possibile grazie alla lungimiranza dell’amministrazione comunale che con l’istituzione del laboratorio PNRR ha scommesso sulla irripetibile opportunità di intercettare tutte le risorse possibili per migliorare l’assetto del territorio”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche