sabato 13 Aprile 2024
HomeAppuntamenti"Marigliano riaccende le luci", si riparte con Luca Sepe

“Marigliano riaccende le luci”, si riparte con Luca Sepe

MARIGLIANO. “Marigliano riaccende le luci”, si riparte con Luca Sepe. Il 23 dicembre, alle ore 20,30, in Piazza Municipio, spettacolo con il noto showman radiofonico.


Dopo il successo de “I Ditelo Voi”, la rassegna “Marigliano riaccende le luci” riparte, sabato 23 dicembre, alle ore 201,30, in Piazza Municipio con lo spettacolo di Luca Sepe direttamente da Radio Kiss Kiss Napoli. L’evento è inserito nell’ambito del progetto “Alla Corte del Gusto”, voluto dal Comune di Marigliano in sinergia con i comuni di Mariglianella, San Vitaliano e Scisciano e co-finanziato dalla Regione Campania nell’ambito del POC Campania 2014-2020 Linea Strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”. La rassegna prevede cinque spettacoli di musica e cabaret con alcuni dei principali artista comici del Sud Italia.

Lo spettacolo di Luca Sepe, che con la sua trascinante comicità saprà coinvolgere il pubblico di tutte le età, rappresenta l’evento principale del calendario di appuntamenti. Ad aprire la su performance sarà il live acustico dell’artista Daniele Musiani. La rassegna “Marigliano riaccende le luci”, proseguirà, poi, venerdì 29 dicembre con il cabaret di Enzo Fischetti “’O Prufessore”, sempre da Made in Sud e l’energia di Antonio Manganiello sempre da Radio Kiss Kiss Napoli e il 6 gennaio 2018 con il live show dei “Jeko band” e lo spettacolo di comicità a cura di Ciro Giustiniani da Made in Sud. A chiudere la rassegna sarà il DJ set di Daniele “Decibel” bellini, Official Speaker SSC Napoli. Ancora tre appuntamenti, dunque, per trascorrere le festività natalizie con gioia, divertimento e spensieratezza.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche