mercoledì 22 Maggio 2024
HomeAppuntamentiMartedì 19 dicembre la cerimonia di consegna del premio “Saviano che Lavora”

Martedì 19 dicembre la cerimonia di consegna del premio “Saviano che Lavora”

Un riconoscimento pubblico a persone che si sono sacrificate e distinte nel proprio impegno lavorativo, contribuendo a far conoscere il nome di Saviano fuori dai confini comunali: si terrà martedì 19 dicembre, alle ore 18.00, nell’aula consiliare del Comune, la cerimonia di consegna del premio “SAVIANO CHE LAVORA” a persone che hanno dato lustro alla comunità savianese. Il premio è strutturato in cinque sezioni: Artistica; Artigianato; Imprenditoriale; Emergenti e una sezione per i dipendenti in quiescenza a far data dall’insediamento dell’Amministrazione Simonelli.
A ricevere il premio sarà, tra gli altri, anche l’appuntato scelto dei carabinieri con qualifica speciale Raffaele Napolitano, protagonista a maggio scorso di un intervento risultato decisivo per salvare la vita ad una piccola alunna della scuola dell’infanzia colpita da una violenta crisi respiratoria.
Tra i premiati figura Pasquale Romano uno dei maggiori ed apprezzati autori televisivi. Tra le centinaia di programmi realizzati, figurano Stranamore, Scherzi a parte, i Raccomandati, Soliti ignoti e Affari tuoi il cui adattamento originale è stato replicato in Spagna, Francia, Inghilterra e perfino negli Usa.
“Sono questi, tra l’altro, gli obiettivi di questa Amministrazione, riconoscere il valore di queste persone e della loro attività significativa per l’identità della nostra comunità – dice il Sindaco Vincenzo Simonelli – sul territorio esistono diverse realtà imprenditoriali, emergenti, artigianali e artistiche che danno lustro al Comune di Saviano ed è giusto riconoscere questi valori”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche