lunedì 20 Maggio 2024
HomeAttualitàMedaglia al valore per Anatoliy Korol: 23 deputati firmano l’appello di Paolo...

Medaglia al valore per Anatoliy Korol: 23 deputati firmano l’appello di Paolo Russo

NOLA. Medaglia al valore per Anatoliy Korol: 23 deputati firmano l’appello di Paolo Russo. Deputato FI invia lettera a Mattarella: “Testimoniare riconoscenza Italia”.

Ventitré deputati hanno sottoscritto la richiesta di conferire la medaglia d’oro al valore civile all’uomo che sabato scorso è morto per sventare una rapina a Castello di Cisterna, nel napoletano. A promuovere l’iniziativa è stato il parlamentare di Forza Italia Paolo Russo che lunedì ha inviato una lettera al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

“Si tratterebbe – ha spiegato Paolo Russo nella missiva –  di  testimoniare la riconoscenza dello Stato italiano nei confronti di Anatolij Korol, autore di un gesto di eccezionale coraggio e di straordinario amore per una terra dove aveva deciso di far crescere i propri figli”.

A far proprio l’appello sono stati: Tiziano Arlotti, Marco Bergonzi, Alessandro Bratti, Nicola Ciracì, Luigi Famiglietti, Laura Garavini, Daniela Gasparini, Manuela Ghizzoni, Gero Grassi, Massimiliano Manfredi, Emiliano Minnucci, Antonio Misiani, Roberto Occhiuto, Antonio Palmieri, Oreste Pastorelli, Giovanna Petrenga, Salvatore Piccolo, Giuseppe Romanini, Gessica Rostellato, Simonetta Rubinato, Mino Taricco, Laura Venittelli, Walter Verini.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche