martedì 14 Luglio 2020
Home Cronaca Migliaia di banconote da 50 euro false nella cantina di un 48enne

Migliaia di banconote da 50 euro false nella cantina di un 48enne

AFRAGOLA. Circa centomila euro in banconote da 50, tutte false, erano conservate nella cantina di un 48enne del luogo: arrestato per falsificazione.

Nicola Caputo, 48 anni di Afragola, attualmente è detenuto nel carcere di Poggioreale, deve rispondere di diversi capi di accusa: falsificazione di monete, spendita e introduzione nello Stato di monete false. Accuse pesanti queste mosse dalla Procura a seguito del rinvenimento da parte dei carabinieri della locale stazione di un bel gruzzolo di monete false. In particolare i militari dell’arma hanno potuto contare ben 1.521 banconote, in tagli da 50 euro, tutte risultate false: le banconote erano tutte uguali e con lo stesso numero di matricola. Insomma un tesoretto per un importo totale di 76.050 euro. Il cospicuo quanto illecito malloppo era nascosto in cantina.
I carabinieri al termine di una indagine hanno, infine, eseguito una perquisizione nell’abitazione di Nicola Caputo. Controllo poi esteso anche alla cantina, attigua alla casa del 48enne, ed è stato proprio in quest’ultima che i militari dell’arma hanno rinvenuto il denaro falso, le banconote erano chiuse in una busta di plastica, nascosta tra diversi scatoloni accatastati l’uno sull’altro. Il controllo ha richiesto un po’ di tempo ma alla fine il tesoretto di circa 100mila euro falso è venuto allo scoperto.
Nicola Caputo, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato con l’accusa di falsificazione di monete, spendita e introduzione nello stato di monete false. Le banconote saranno, invece, inviate alla Banca d’italia per ulteriori accertamenti e per la successiva distruzione delle stesse.
- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Come si reagisce all’aggressione ad una donna? Esperimento sociale della Fondazione Famiglia di Maria

Napoli. Metti un caldo giorno di luglio al mercato, metti che improvvisamente succede qualcosa: un ragazzo litiga con la fidanzata, si alzano le voci,...

Nuova Orchestra Scarlatti, alla Domus Ars: “Donne all’Opera”

NAPOLI. Sabato 18 luglio alle ore 19:00, al Centro di Cultura Domus Ars di Via Santa Chiara 10, per il terzo appuntamento della rassegna...

Revoca Autostrade, Simeone: “Occasione che non può essere sprecata”

NAPOLI. Riceviamo e pubblichiamo nota del residente commissione Infrastrutture e mobilità del Consiglio comunale di Napoli Nino Simeone. "La revoca delle concessioni ad Autostrade spa,...

“Casa dell’Acqua” a Torre Annunziata. Inaugurazione

TORRE ANNUNZIATA. “Casa dell’Acqua” a Torre Annunziata, inaugurazione in Largo Andrea Marchese. E’ stata inaugurata nella mattinata di oggi, martedì 14 luglio, la prima “Casa...

Puzza, roghi e discariche. San Vitaliano scende in piazza per l’Ambiente

SAN VITALIANO – San Vitaliano scende in Piazza per rappresentare problematiche ambientali di un’intera Comunità, non solo sanvitalianese ma dell’intero agronolano-mariglianese, " perché...
- Advertisment -