mercoledì 3 Giugno 2020
Home Cronaca Napoli. Bosso atteso per il Maggio dei Monumenti. De Majo: "Giorno Triste"

Napoli. Bosso atteso per il Maggio dei Monumenti. De Majo: “Giorno Triste”

NAPOLI. Morte Ezio Bosso. Il celebre direttore d’orchestra era atteso a Napoli per il 25 maggio in occasione del Maggio dei Monumenti. A rivelarlo l’assessora alla Cultura e Turismo Eleonora de Majo nel suo messaggio di cordoglio.

“Il 25 Maggio Ezio Bosso sarebbe venuto a Napoli, a chiudere il Maggio dei Monumenti.
Non lo sapeva ancora nessuno ma insieme stavamo organizzando una sorpresa per la città. La sua voce autorevole, pacata, il suo pensare libero e radicale, avrebbero accompagnato questa difficile ripartenza. Avrebbero dato forza alla visione di cui abbiamo infinitamente bisogno. “Considerami della squadra”, mi disse quando decise di venire. Ci eravamo sentiti durante il lockdown. Due telefonate lunghissime in cui abbiamo chiacchierato di tutto. Della crisi, della fatica e della solitudine di questo tempo, della necessità di reagire e di riappropriarsi lentamente del palcoscenico e della musica. Della necessità di andare a fondo in ogni cosa e di non fermarsi dinanzi agli ostacoli. Mai. Qualunque sia la loro natura. Serberò il ricordo di una delle persone migliori e più profonde con cui mi sia capitato di chiacchierare negli ultimi anni e il rimpianto di non aver fatto in tempo ad incontrarci, dopo esserci promessi che tutte le cose che avevamo cominciato a discutere andavano approfondite guardandoci negli occhi. Ezio Bosso era un uomo che aveva fame di amore e di umanità. Preoccupato del mondo molto più che di se stesso. Oggi è un giorno triste. Il nostro paese ha perso un uomo straordinario. Ciao Ezio, è stato un onore e un piacere conoscerti.”

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Somma. Pulcino di rapace salvato dalla polizia locale

SOMMA VESUVIANA. Un pulcino di rapace trovato in strada e destinato a morte certa è stato salvato dagli agenti della polizia locale di Somma...

Furto in casa, con inseguimento rocambolesco carabinieri ritrovano refurtiva

Pomigliano d'Arco. Un inseguimento rocambolesco degno di un film ha permesso ad un pattuglia dei carabinieri della Stazione di Pomigliano d'Arco di recuperare la...

Le terre d Bruno, il progetto del secondo circolo didattico di Nola

NOLA. Grande soddisfazione per il Secondo Circolo Didattico di Nola per la partecipazione al progetto Le Terre di Bruno, promosso nell’ambito del progetto 10.2.5C-FSEPON-CA-2018-18-Avviso...

“Saviano al Centro”, nasce il comitato civico. Le info

SAVIANO. Nasce il comitato civico "Saviano al Centro". Oggi, 2 giugno 2020, in un momento cruciale per il nostro Paese, durante questa sentita Festa della...

Nola. Minaccia ragazza con coltello, arrestato dalla polizia

NOLA. Ieri notte la centrale operativa del commissariato di Nola, ha ricevuto una segnalazione per la presenza in piazza D'Armi nella città nolana, di...
- Advertisment -