venerdì 24 Maggio 2024
HomeAppuntamentiNella Chiesa di San Gennarello celebrazioni per la Virgo Fidelis, Patrona dei...

Nella Chiesa di San Gennarello celebrazioni per la Virgo Fidelis, Patrona dei carabinieri

OTTAVIANO. IL 21 novembre ricade la festa della Virgo Fidelis, patrona dell’Arma dei carabinieri. Ad Ottaviano sarà degnamente celebrata con una funzione domenica 25 novembre nella chiesa di San Gennarello. Ad annunciarlo don Raffaele Rianna, “Carissimi Amici”, scrive il parroco nel manifesto che annuncia la celebrazione, “in occasione della festa della Madonna “Virgo Fidelis” vi invito a pregare per i nostri Carabinieri. Li vediamo quotidianamente impegnati sul fronte della legalità, ma anche nei luoghi della sofferenza e del dramma. Li vediamo impegnati con generosità sul fronte dell’immigrazione. Li vediamo accanto ai nostri anziani e ai nostri bambini lungo le strade delle città ad offrire sicurezza e consiglio. Li abbiamo visti a terra falciati dalla follia della violenza omicida e abbiamo pianto con Loro per i tanti morti nell’esercizio del dovere. A loro la nostra gratitudine per il prezioso servizio in favore dell’intera Comunità. Nell’attesa di incontrarci, di cuore vi benedico”.Il programma prevede alle ore 10:30 la Santa Messa con la presenza dei Carabinieri della Stazione di Ottaviano, coordinati dal maresciallo Agostino Giannettino, e della Compagnia di Torre Annunziata guidati dal maggiore Simone Rinaldi. Saranno, naturalmente, presenti le autorità civili di Ottaviano.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche